Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Anagni si prepara ad accogliere una delle manifestazioni ciclistiche più importanti ed appassionanti della Regione: la Gran Fondo "Città dei Papi"

17 giugno 2019

Inserita nel circuito più importante del centro Italia, il "Pedalatium", l'evento intende raccontare la storia ciclistica della città e di tutto il territorio. "Questa storia - spiega Davide Corsi, tra gli infaticabili organizzatori dell'evento - inizia negli anni '50 con Vittorio Nereggi e Vittorio Bonanni, atleti che tanto hanno dato alla città di Anagni con risultati veramente importati. A loro - continua ancora Corsi - si sono succeduti tanti altri atleti che qui ricordiamo: Aldo Montoni, Franco Varrenti, Lorenzo Pesoli, Paolo Tiberi, Tiziano Camilli, Antonio Cacchi, i componenti della storica famiglia di ciclisti Nereggi Loredana, Enrico, Claudio, Luigi".

Il percorso farà tappa in 14 Comuni e tre province che negli anni sono stati teatro di gare importantissime. La partenza avverrà da Piazza Innocenzo III con due percorsi: quello agonistico di 108 km e quello il turistico di circa 50 km con arrivo in via della Sanità dopo aver scalato via del Muraglione.
"
Come dico oramai da qualche anno - conclude Davide Corsi - lo sport non è più un gesto atletico che inizia e finisce con la gara ma molto di più: esso è capace di portare nelle nostre città numeri di partecipanti ed accompagnatori impressionanti,  dunque per le Amministrazioni è una cosa da tenere ben presente valutando chiaramente la qualità della organizzazione e favorire queste importanti iniziative.
La nostra ASD Anagni Ciclismo ha esperienza e capacità per fare bene questa prima edizione, ma sta già lavorando ad un progetto 2020 ancora più coinvolgente".


TI POTREBBERO INTERESSARE

Sarà una grande festa dello Sport e del Ciclismo, quella in programma per domenica 20 agosto prossimo ad Anagni; nella città dei Papi - infatti - è di scena la 37esima edizione del trofeo "Stazi Arreda", storico evento che richiama numerosi atleti da tutta la provincia e dall'intera regione. Quest'anno la manifestazione - riservata alle categorie Esordienti e Giovanissimi - sarà intitolata a Tommaso Nereggi, storico esponenente del ciclismo locale nonché assessore d'altri tempi al Comune di Anagni,
Domenica 15 febbraio verrà presentato il nuovo organico del GS Vittorio Nereggi Anagni accogliendo il direttivo, tutti gli atleti delle categorie giovanissimi, esordienti, allievi e i loro familiari, a partire dalle 11:00, presso il ristorante Piccola Oasi ad Anagni (Frosinone) nella contrada di Tufano. Tutto pronto per il primo incontro conviviale dell’anno: “Nereggi” è un cognome storico del ciclismo laziale e ciociaro con un’esperienza quarantennale sia per il grande attaccamento allo sport delle due ruote che per la crescita dei giovani. Per l’occasione saranno svelate tutte le novità previste per la stagione 2015 con la formazione giovanile che si presenta ai nastri di partenza con il suo florido vivaio.
Torna, oggi, a Tufano di Anagni il Memorial Vittorio Nereggi, uno degli appuntamenti ciclistici più importanti della provincia; promosso dall-evento è intitolato alla memoria di Vittorio Nereggi, compianto pioniere delle due ruote in Ciociaria. Continua a leggere...
Una splendida giornata di sole e di sport quella di sabato 20 agosto nella città dei Papi che ha fatto da cornice alla XXXVI edizione del trofeo di ciclismo "Mobilificio Fratelli Stazi", riservato alla categoria Giovanissimi e dedicato, anche quest'anno, al compianto Tommaso Nereggi, scomparso alcuni anni fa. Oltre cento gli atleti in gara, sei le regioni italiane di provenienza e altrettante le batterie: la vittoria se la sono aggiudicata, a pari merito, i team Leone e Città dei Papi; ottimo terzo piazzamento per il team Pantanello Anagni.
Anagni Sport, Giochi e… a ruota libera: proseguirà anche nel pomeriggio di oggi, in piazza Innocenzo III, l'interessante iniziativa organizzata da Davide Corsi e dal consigliere comunale Alberto Floridi, in collaborazione con la Biblioteca Comunale "A. Labriola" di Anagni.