Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Fabrizio Eziandi, ventenne boxer anagnino, si fa valere nel torneo nazionale Elite 2° Serie in corso in questi giorni a Roccaforte Mondovì; tutta la città fa il tifo per lui

11 maggio 2019

Piccoli campioni crescono, anche ad Anagni; è il caso di Fabrizio Eziandi, giovanissimo, frequentatore della palestra Gymnasium Boxe team Calviani di Colleferro che in questi giorni è impegnato a Roccaforte Mondovì, in provincia di Cuneo, nel torneo nazionale Elite 2° Serie. Fabrizio, venti anni, ha vinto sia gli ottavi sia i quarti di finale e nei prossimi due giorni disputerà la semifinale. Ad Aprile scorso è diventato campione regionale di Pugilato nella categoria 81 kg. In bocca al lupo, Fabrizio!


TI POTREBBERO INTERESSARE

Il grande pugilato torna ad Anagni. Venerdì 23 novembre, a partire dalle ore 19.00, presso il PalaCiotti si svolgerà “La Notte della Boxe”, evento sportivo interamente dedicato alla nobile arte del pugilato. I migliori pugili dilettanti della Provincia di Frosinone si sfideranno in ben 13 incontri interregionali.
Domenica 24 febbraio, presso il Palazzetto dello Sport delle “Fiamme Oro” in via Vertumno a Roma, debutterà nel Torneo Regionale Esordienti di pugilato il quattordicenne anagnino Francesco Imperia detto “Puma”. Il torneo è ad eliminazione diretta e si configura come uno degli appuntamenti più importanti del panorama pugilistico regionale; è infatti il torneo che vede esordire su un ring che conta, le migliori promesse della “nobile arte”. Il giovane atleta anagnino è allenato dal Maestro Leonardo Trossi della New Boxe Anagni e dal Maestro Pino Capezzera e sarà l’unico atleta della Provincia di Frosinone a combattere in questo torneo. Il suo allenatore Leonardo Trossi dichiara: «Al Torneo Regionale Esordienti sono legati importanti ricordi della mia carriera: quattro anni fa arrivai in finale e fu un’esperienza straordinaria. Mi auguro che Francesco possa seguire le mie orme e non lo dico solo perché si tratta di un pugile allenato da me, ma anche perché è una delle promesse della boxe provinciale. Il panorama pugilistico della Provincia di Frosinone è una interessante realtà e la New Boxe Anagni punta a diventare una associazione sportiva di riferimento».
Un evento attesissimo e in grande stile quello che si terrà al palasport "Tiziano Ciotti" di via san Magno di Anagni il prossimo venerdì 27 aprile: una serata di grande boxe organizzata dall'A.S.D. Domenico Tiberia e dalla BBT Production in collaborazione con il Comune di Anagni, dell'Unione Pugilistica della Provincia di Frosinone e della Federazione Pugilistica Italiana. La manifestazione - intitolata al regista ciociaro Tony De Bonis, scomparso ad ottobre 2017 -
Approda in semifinale dopo due incontri disputati e vinti con il cuore prima che con la tecnica: Leonardo Trossi, anagnino, proverà a gettare il cuore oltre l'ostacolo sabato prossimo al palazzetto "A. Vespucci" ai Monti Tiburtini a Roma nel penultimo incontro che lo vedrà protagonista nel torneo regionale riservato alla categoria Esordienti Senior organizzato in memoria di Carlo Maggi, grande maestro di pugilato, dalla Boxe Roma Casalbruciato e da "Il Ring" di Romina Stella.
Successo e partecipazione per l'iniziativa del 22 marzo contro la violenza sulle donne, la New Boxe Anagni prepara nuovi eventi