Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

BCCRoma Fox Ferentino: seria ipoteca sul campionato e sconfitta in Coppa Lazio

20 marzo 2019


Settimana dolce-amara in casa BCCRoma Fox Volley Ferentino che in due giorni tra domenica e martedì giocano due gare fondamentali, lo scontro diretto con l’inseguitrice Valsugana e la semifinale di coppa Lazio contro la Pallavolo Tarquinia, attuale prima forza del girone A.
Una vittoria e una sconfitta il bilancio delle due difficili trasferte.
Vittoria 3/0 contro Valsugana che forse mette fine al discorso promozione diretta, considerato che quando mancano 6 giornate al termine i gigliati vantano 15 punti di vantaggio sulle seconde. Purtroppo nella gara di martedì arriva la sconfitta nella tana del Tarquinia.  Trasferte segnate da defezioni e condizioni deficitarie per molti uomini di mister Gatto.
Pallavolo Valsugana - BCC Fox Volley Ferentino 0-3  ( 15-25 18-25 23-25)
Domenica sul difficile campo del Valsugana la BCCRoma Fox perde Schiavi prima del match e si presenta con De Santis non al meglio, mister Gatto sceglie Mastroianni al palleggio, Chianese opposto, Corsetti e Cestra schiacciatori, De Santis e Gatto centrali e il solito Miano a sostituire Schiavi nel ruolo di libero.
I ragazzi del Presidente Datti non hanno nessuna intenzione di riaprire il discorso primo posto e scendono in campo determinati e concentrati, imprimono subito un ritmo forsennato alla gara, Mastroianni fa girare a meraviglia gli attaccanti di palla alta, Gatto e i soliti cecchini Chianese e Cestra mandano più volte in tilt la ricezione romana e i primi due set sono una formalità per la capolista, 25-15 e 25-18 il punteggio.
Nel terzo set arriva puntuale la reazione della squadra di casa con il martello Potenza a creare più di qualche difficoltà ai ragazzi di Gatto. Entra Datti per dare un po’ di respiro a Mastroianni, il set prosegue con uno spettacolare punto a punto, sul 19-16 stappo della BCC Fox subito ricucito dai padroni di casa sul 20-20, nel punto a punto finale Corsetti si esalta e porta i suoi  al doppio  matchpoint,  De Santis sbaglia il servizio ma alla seconda occasione Cestra attacca con potenza sulla diagonale e chiude 25–23 per l’esplosione di gioia di tutti i compagni.
Molti applausi a fine gara ricevuti dalla tribuna, segnale di sportività del folto pubblico romano che ha riconosciuto ai gigliati la superiorità dimostrata in questa gara e in tutto il campionato.
Grande soddisfazione nello staff Volley Ferentino al seguito della squadra, con questa vittoria come detto, ai ragazzi del Presidente Datti basterà una vittoria nelle sei partite che mancano da qui alla fine della stagione per essere certi della promozione diretta in serie C. Sabato al PalaItis ore 18,00 primo matchpoint.
Pallavolo Tarquinia - BCC Fox Volley Ferentino 3-0  (25-17 25-22 25-21)
Parziale delusione invece nella gara di andata della semifinale di coppa Lazio in quel di Tarquinia. Alla lunga trasferta in terra viterbese non partecipano Chianese, Gatto e Rufa. Troppe assenze per mister Gatto costretto a rivedere completamente l’ormai collaudato sestetto. Inoltre  Di Folco e De Santis sono in campo ma entrambi in condizioni precarie.
La gara inizia subito in salita per i ciociari, nonostante la reazione di Cestra e compagni i padroni di casa mostrano una buona organizzazione di gioco e tanta voglia di vincere e chiudono facilmente il primo set. Non cambia il copione nel secondo set, con il Tarquinia a condurre e gli amaranto a inseguire, sul 22-17 Corsetti trova 2 ace e Cestra realizza due contrattacchi, il Ferentino fallisce la palla dell’aggancio con un banale errore e manda i padroni di casa a condurre 2 set a 0. Reazione dei ciociari nel terzo set che si  portano  avanti fino all’ 8-3, sembrano poter portare a casa questo set i ragazzi di Gatto invece nel finale si spegne nuovamente la luce nella metà campo BCCRoma Fox e Tarquinia può sigillare il match sul 3-0 e ricevere gli applausi del numeroso pubblico presente.
Stanchezza fisica e mentale che forse ha influito negativamente sulla prestazione del Volley Ferentino, “ forse non siamo nemmeno abituati a giocare due gare così difficili a distanza così ravvicinata, era importante la gara con Valsugana, per quanto riguarda la coppa tra 20 giorni ci sarà il ritorno e abbiamo tutte le carte in regola per ribaltare il risultato e centrare la finale”. Questo il commento di Mister Gatto a fine gara.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Battute fuori casa (e raggiunte in classifica) dalla Volley Revolution le ragazze del Volley Ferentino; il presidente Massimo Datti: "da adesso in poi non si molla di un centimetro"
Esordio amaro nel campionato di serie C per le ragazze di mister Luca Bonaiuti che, in casa, hanno perso per 3 set a 1 contro il Sempione Volley. Buona, comunque, la prestazione della squadra gigliata, nonostante il risultato. "Onore al Sempione che nel momento cruciale del quarto set è stata molto incisivo. Sabato si va a Marino per la riscossa", ha commentato il presidente del Volley Ferentino Massimo Datti.
Importante incontro quello in programma domenica sei marzo nella palestra ITIS di Ferentino valido per il campionato di serie D regionale femminile: la Volley Ferentino, prima in classifica, incontrerà il team Città di Frascati. Il presidente del team della città gigliata Massimo Datti invita tutti a tifare la squadra di casa.
Pallavolo femminile. Fox Service Volley Ferentino rullo compressore: battuto il Roma Volley per tre set a zero
Volley. Coppa Lazio, semifinale di andata. La FoxService Ferentino batte l'AS Roma 86 25/13; 13/25; 25/18; 26/28; 15/13: questi i parziali del match vinto dalla Fox Service Volley Ferentino contro l'AS Roma 86, valevole come semifinale di andata della Coppa Lazio. "Una partita che con un po' più di attenzione avremmo potuto vincere per 3 a 1 in quanto abbiamo sprecato nel 4^ set due match-ball sul 24 a 22 per noi per chiudere la partita - spiega il presidente Massimo Datti - ancora una volta la fortuna ci ha girato le spalle in quanto nel 3^ set Giorgia Catracchia è stata costretta ad abbandonare il campo per infortunio. Martedì prossimo ci aspetta un'altra battaglia a Roma nella gara di ritorno. Sarà dura ma noi siamo già pronti ad affrontarla".