Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Davide De Luca, atleta anagnino di triatlhon e team-manager del "Tana Team Triathlon", reduce dal "Sanremo Training Camps"

18 febbraio 2019

Anima, cuore ed impegno perché - come dice lui - "lo sport è terapia, il fisico una conseguenza": Davide De Luca, giovanissimo atleta anagnino di triatlhon e team-manager del "Tana Team Triathlon" che ha sede in via Vignola di Anagni, ha lo spirito e la passione giuste per raggiungere grandi risultati. Nei giorni scorsi Davide ha avuto la possibilità di prendere parte ai "Sanremo Training Camps", quattro giorni tra briefings ed allenamenti mirati sulle singole discipline - nuoto, bici e corsa - con l’obiettivo di migliorare la tecnica e avere la possibilità di entrare in contatto con tanti brand tecnici di livello. L'evento si è svolto sotto l'occhio attento di Alessandro Degasperi, triatleta originario di Trento, specializzato nelle lunghe distanze del circuito Ironman (3,860 km di nuoto, 180,260 km di bici e 42,195 km di corsa), due volte vincitore dell'Ironman più duro del circuito, Lanzarote (2015 e 2018), e, ad oggi, uno dei triatleti italiani più conosciuti al mondo.

“Sono tornato a Sanremo per il secondo anno consecutivo - spiega Davide ad anagnia.com - questa volta ancora più carico e consapevole che il lavoro portato a termine nel corso dell'anno da me e dal mio team è stato impegnativo ma carico di risultati. Nel corso di questi quattro giorni abbiamo formato un gruppo affiatato, cimentandoci in esercizi di tecnica e di respirazione, di resistenza e di miglioramento dei propri rispettivi standard. Nello specifico, abbiamo avuto la possibilità di allenarci sia in piscina che nella nuova Endless Pool, l’innovativo sistema di allenamento per il nuoto capace di creare un flusso controcorrente d’acqua, uniforme e costante, che permette di migliorare la nuotata e capire la resistenza effettiva della bracciata in acque libere con un unico obiettivo, approcciarsi alla fase natatoria con serenità e imparare a nuotare con la giusta tecnica. Straordinari, poi, sono stati i percorsi affrontati durante le nostre pedalate in bicicletta e quelli intrapresi di corsa con ripetute in salita per aumentare la resistenza e la potenza aerobica”.
Preparatore atletico FIP e Calcio, personal trainer FIF, esperto di kung-fu, Davide, oggi titolare della palestra "Tana team" di via Vignola, è uno dei migliori e più impegnati atleti anagnini: a maggio prossimo parteciperà per la seconda volta all'IronMan 2019 che si terrà a Lanzarote, una delle isole delle Canarie. "Devo molto a chi mi è stato vicino e a chi ha creduto in me - afferma Davide ad anagnia.com - un ringraziamento particolare lo porgo a chi, tra le aziende del posto, ha voluto sponsorizzare la mia attività sportiva: Farmacia Giuliani, Marini srl, Aviorec, Centro Costruzioni, Tecnomarket, ADM Assicurazioni, Fly-events e Onlyman". Congratulazioni, dunque, a Davide per tutti i risultati finora raggiunti e... ad maiora!



 

TI POTREBBERO INTERESSARE

Anagni protagonista all'edizione "Ironman 70.3", la gara di triathlon più famosa al mondo; grande risultato la squadra "Tana Team Triathlon" seguita dal coach Davide De Luca
Davide De Luca, triatleta anagnino, brilla all'Ironman France che si è tenuta a Nizza nei giorni scorsi: percorso terminato in 11:18:44
Grande successo di pubblico per la manifestazione regionale di Nuoto che si è svolta negli impianti della Piscina Comunale di Via San Magno. A gareggiare oltre 700 atleti provenienti da tutto il Lazio, con oltre 1200 presenze gara. L'evento sportivo, patrocinato dalla Provincia di Frosinone e dal Comune di Anagni, è stata l'unica tappa nella provincia. Alle premiazioni erano presenti il Presidente della Provincia di Frosinone Antonio Pompeo, l'Assessore allo Sport Alessandra Cecilia e i consiglieri comunali Egidio Proietti e Giuseppe De Luca.
Roma. Gare di propaganda al centro sportivo Babel, per gli atleti del Centro Nuoto Anagni una medaglia d'oro, due d'argento e tre di bronzo
Congratulazioni alla giovane nuotatrice Chiara Fratarcangeli del Centro Nuoto Anagni convocata per il Trofeo Kinder Sport che si terrà a Rimini dal 20 al 23 settembre prossimo: Chiara farà parte della squadra di nuoto che rappresenterà il Lazio nel trofeo in cui parteciperanno tutte le regioni. La nuotatrice anagnina dovrà cimentarsi nei 50 rana, nei 50 torpedo e nella staffetta. Con lei, in questa importante avventura sportiva, ci sarà Emanuele De Vita, tecnico del Centro Nuoto Anagni, scelto per accompagnare le squadre di Nuoto e Nuoto per Salvamento al Trofeo Kinder. In bocca al lupo ad entrambi!