Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Un gol per parte nello scontro tra Città di Anagni e U.S. Ladispoli; i biancorossi si preparano al prossimo match di domenica 30 in vista della partita di recupero in casa della capolista Trastevere

24 dicembre 2018

Finisce in parità, una rete per parte, lo scontro per la salvezza tra Città di Anagni e Ladispoli. La partita inizia a ritmi blandi con una preliminare fase di studio da parte di entrambe le formazioni. Quella di casa scende in campo con il classico 3-5-2 e con la coppia d'attacco Gragnoli-Flamini.
La prima vera occasione per l'Anagni arriva al 33' del primo tempo con una punizione di Flamini che si infrange sulla barriera. Cinque minuti più tardi l'Anagni recrimina un calcio di rigore per fallo ai danni di Capuano ma il direttore di gara non è dello stesso avviso e lascia correre.
Il rigore per i ciociari arriva solo al 42' quando Colarieti viene steso in area. Si occupa della battuta Flamini che però batte debolmente e il portiere respinge facilmente. Termina sullo 0-0 il primo tempo.
E' tutta un'altra Anagni quella che scende in campo nella ripresa, tentando di passare in vantaggio, riuscendoci, al 70' con una bella azione di Capuano che su assist di Lustrissimi realizza il suo terzo goal stagionale. La squadra ospite ci prova al 25 del secondo tempo con una punizione che finisce sulla barriera. Dieci minuti più tardi Galvanio dell'Anagni calcia alto. A cinque minuti dalla fine, Pagliarini penetra in area a seguito di una bella incursione sulla fascia ma calcia a lato del portiere da breve distanza.
La doccia fredda arriva poco prima dello scadere, quando su una palla alta Stancampiano esce di petto e consegna l'assist del pareggio a Cardella che non sbaglia a porta vuota. Termina la partita sul risultato di 1-1.
Anagni si allontana gradualmente dalla zona play-out e si prepara al prossimo match di domenica 30 per la partita di recupero in casa della capolista Trastevere.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Sport a piacere in una splendida oasi naturale, quella del Giudici Sporting Club, lungo la via Anticolana. Ragazzi che possono stare dalla mattina alle 8 fino alle 17 a giocare liberamente, scegliendo se dedicarsi al calcio, oppure al nuoto, all’ippica, ed a tanti altri sport. Per le ragazze, anche la possibilità di dedicarsi al ballo ed alla danza, con la bravissima Federica Di Palma.
Dopo lo scivolone della prima partita persa per 6 gol a 4 contro il Camorano Calcio a 5, l-Isola Liri Calcio a 5 fuori casa.
Ferentino. Mercoledì prossimo 21 luglio nello stadio della città gigliata partita di calcio "tecnologico" tra Bellator Ferentum calcio a 5 e gli allievi del Ferentino Calcio
Dopo tanti successi sportivi del settore giovanile dell’Anagni Calcio e del Città di Anagni nella Lega Nazionale Dilettanti, arriva la fusione in un’unica società. L’Asd Città di Anagni Calcio, la nuova realtà calcistica nata dall’unione delle due principali associazioni calcistiche cittadine, consente ai giovani anagnini e non di praticare lo sport ad alti livelli, rimanendo in città. I colori della nuova società, resteranno rigorosamente biancorosso, rappresentativi dell’amata Anagni e nei prossimi giorni sarà presentato il nuovo logo. Ecco le categorie della nascente asd Città di Anagni Calcio:
Riportiamo di seguito l-Ambrogio Calcio, Scalambra Serrone, Torrice Calcio, Vis SgurgolAnagni Calcio. Continua a leggere...