Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

La BCCRoma Fox Volley Ferentino allunga il passo: battuto in casa il Pianeta Volley Aprilia

18 dicembre 2018

Pianeta Volley Aprilia - Calandra, Chiappa, Di Pede, Pucci, Puddu, Sabatini, Santucci, Segantini, Severin, Tonini, Toso, Visentini, Zottola. All. Lograsso.

BCCRoma Fox Volley FERENTINO - Corsetti, Cestra, Chianese, De Santis, Mastroianni, Rufa, Schiavi L1, Datti, Miano, Costantini,Liberati, Affinati, Gatto A. All. Gatto Michele

Parziali: 20/25 - 17/25 - 26/24 - 21/25

Saluta nel migliore dei modi il 2018 la BCCRoma Fox Ferentino che batte a domicilio la diretta inseguitrice Pianeta Volley Aprilia e rafforza ulteriormente la vetta, approfittando della sconfitta dell’Oltremare Pomezia.

Era attesa dallo scontro diretto per la vetta del campionato la formazione di mister Gatto, che per quest’ultima gara ufficiale prima della sosta natalizia schiera Mastroianni al palleggio, Chianese opposto, Corsetti e Cestra a schiacciare e ricevere, De Santis e Rufa al centro e Schiavi libero.

Partono forte gli amaranto che viaggiano per tutto il primo set con un rassicurante vantaggio di cinque/sei punti per poi chiudere 25-20 dopo un accenno di rimonta avversaria.

Stesso copione nel secondo set con Chianese che conferma il buon momento di forma mettendo giù palloni pesanti, Schiavi e Corsetti garantiscono continuità in ricezione e Mastroianni mette spesso in crisi il muro avversario con giocate spettacolari. Entrano Datti e Costantini per il doppio cambio e proprio quest’ultimo chiude il set con una diagonale stretta.

La BCCRoma FoxFerentino sembra ormai avviata verso una facile vittoria, anche nel terzo set i gigliati conquistano subito 4 punti di vantaggio sul 13-9. Aprilia a questo punto cerca di mettere un po’ di cuore in questa partita e riesce a impattare sul 16-16. Il set va ai vantaggi e qui i pontini riescono con un paio di buone giocate a vincere il set e riaprire la partita. C’è un po’ di confusione nella metà campo BCC Fox a inizio set, i locali ora giocano una buona pallavolo e si portano a più tre sul 14-11. A questo punto però la capolista fa la capolista, capitan Corsetti ricuce subito lo strappo con 3 ace e esce dal turno al servizio con un parziale di 5-0. Da qui in poi il Ferentino cambia marcia, e Chianese di prepotenza chiude alla prima palla match.

“Una partita molto dura che siamo riusciti a fare nostra perché nel momento più difficile abbiamo reagito da grande squadra. Nei primi due set abbiamo giocato molto bene, poi gli avversari ci hanno creato non poche difficoltà, si sono dimostrati squadra ostica che vale la posizione che occupa” le parole di Mister Gatto a fine partita.

“super prestazione dei miei ragazzi, sicurissimo che saremmo tornati da vincitori da Aprilia, sono orgoglioso di loro e sto apprezzando nonostante le “nomee!!!!” i loro sacrifici che stanno affrontando per riportare in alto il Volley Ferentino. Io cerchero’ si supportarli nel miglior modo possibile perche’ a questo punto sarebbe da sciocchi gettare all’aria cio’ che tutti insieme abbiamo costruito. Super 2018 per i nostri colori dove abbiamo conquistato una Coppa Lazio e partecipazione ai play off con la serie D femminile e oggi capolista in serie D maschile. Approfitto per augurare un Buon Natale a tutti i nostri tifosi, fans, societa’ sportive e ai nostri sponsor che ci sostengono nella realizzazione di questo progetto” le parole del Presidente Massimo Datti.

La BCCRoma Fox Volley Ferentino chiude l’anno con nove vittorie e una sola sconfitta, primo posto in solitaria con 8 punti sulle seconde, ( Aprilia una gara in meno), una stagione oltre le attese fino ad ora che soddisfa pienamente le aspettative della società.

E in quest’ ottica, cioè quello di riportare a Ferentino il volley che conta, la BCCRoma Fox è lieta di comunicare a tutti gli appassionati che sabato 22 dicembre alle ore 16.00 al PalaItis di Ferentino, si terrà un triangolare di prestigio in cui i padroni di casa se la vedranno con l’Istituto Estetico Sabaudia e la Fenice Volley Roma, formazioni che militano nel campionato nazionale di serie B. Sarà anche l’occasione per salutare e augurare buone feste alla città e ai tifosi.



TI POTREBBERO INTERESSARE

Battute fuori casa (e raggiunte in classifica) dalla Volley Revolution le ragazze del Volley Ferentino; il presidente Massimo Datti: "da adesso in poi non si molla di un centimetro"
Importante incontro quello in programma domenica sei marzo nella palestra ITIS di Ferentino valido per il campionato di serie D regionale femminile: la Volley Ferentino, prima in classifica, incontrerà il team Città di Frascati. Il presidente del team della città gigliata Massimo Datti invita tutti a tifare la squadra di casa.
La palestra dell'Itis "G. Morosini" gremita per l'occasione ha fatto da sfondo, domenica pomeriggio, ad una indimenticabile giornata di Sport con il Volley Ferentino che fa suo l'ultimo incontro del campionato che la conferma prima in classifica con alle spalle il Zagarolo. Tanti, tantissimi tifosi accorsi non soltanto dalla città gigliata ma un po' da ogni dove ad incitare le ragazze del presidente Massimo Datti.
Esordio amaro nel campionato di serie C per le ragazze di mister Luca Bonaiuti che, in casa, hanno perso per 3 set a 1 contro il Sempione Volley. Buona, comunque, la prestazione della squadra gigliata, nonostante il risultato. "Onore al Sempione che nel momento cruciale del quarto set è stata molto incisivo. Sabato si va a Marino per la riscossa", ha commentato il presidente del Volley Ferentino Massimo Datti.
Una stagione intera ad inseguire un sogno chiamato serie C, che - lo spera una città intera - si realizzerà proprio nell'ultima giornata, quando alla palestra di casa dell'Istituto Tecnico "G. Morosini" arriverà il modesto Tor Sapienza: domenica prossima, c'è da scommetterci, le ragazze del presidente Massimo Datti giocheranno anche con il cuore per conquistare la gloria. Battuto fuori casa il Pavona-Castelgandolfo in un match al cardiopalma, ora l'ASD Volley Ferentino, prima in classifica ad un solo punto dal Zagarolo, non può perdere la concentrazione.