Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Sport ed integrazione. Ad Anagni appuntamento con l'evento "Giochi senza barriere" organizzato dall'assessora allo Sport Jessica Chiarelli: "una festa per grandi e piccini"

11 dicembre 2018

"Giochi senza barriere" è il titolo dato all'evento in programma per domenica prossima 16 dicembre a partire dalle ore 15.30 al palazzetto dello Sport di Anagni; l'evento - organizzato dall'assessora allo Sport Jessica Chiarelli - vedrà la partecipazione delle associazioni dei diversamente abili. Un pomeriggio di sport per cancellare le diversità, per conoscere gli altri, per collaborare e per arricchirsi umanamente.
"Nella nostra città e nel nostro territorio ci sono diverse associazioni che hanno saputo fare propri i valori dello sport e della consapevolezza della sua importanza sociale - ha affermato l'assessora allo Sport del Comune di Anagni Jessica Chiarelli - realtà meritorie che da anni operano per unire, con coraggio e determinazione, il valore dello sport con quello dell’inclusione; uno degli obiettivi di questa amministrazione è provare a costruire una città pienamente inclusiva, in cui sia garantita a tutti i cittadini pari dignità sociale. È un impegno quotidiano, che con questo evento, inserito nel cartellone degli eventi organizzati in vista delle imminenti festività, ci ricorda ulteriormente"
Un aspetto importante che non va dimenticato - oltre a quello dell'inclusività nello sport - è poi quello della piena accessibilità di tutti gli spazi e i luoghi di Anagni, perché anche questo significa combattere le discriminazioni. È dunque prioritario promuovere quella cultura della solidarietà, dell'attenzione e della cura delle persone diversamente abili e di tutte le categorie più fragili.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Seduta di consiglio comunale diversa dal solito quella che si è svolta giovedì 7 luglio a Fiuggi, con tanto di protesta del sig. Michele Callori, padre di due ragazzi diversamente abili, che si è incatenato ad un palo della luce nei pressi del palazzo comunale. "Ovviamente si è trattato di una protesta pacifica - ha tenuto a specificare Callori - il mio obiettivo è quello di far aprire un centro diurno per i ragazzi disabili, di Fiuggi e dei paesi limitrofi: Acuto, Trivigliano, Trevi e Filettino". La richiesta di Callori, comunque, è stata perentoria: le dimissioni dell'attuale assessora ai Servizi sociali Martina Innocenzi: "ignorare i disabili significa escluderli dalla vita", ha affermato.
Il Comune di Fiuggi in collaborazione con Centro Nuoto Fiuggi e Comitato Quartiere Colle invita tutti a partecipare sabato 31 ottobre 2015 alle ore 11.30 presso la Piscina Comunale di Fiuggi in via Valmadonna all'inaugurazione del sollevatore per persone diversamente abili.
La famiglia Cavallo, attraverso il nostro giornale, comunica a tutti che le esequie di Giovanni, stimato concittadino e presidente dell'associazione diversamente abili di Anagni, venuto a mancare alcuni giorni fa all'ospedale di Tor Vergata di Roma si terranno sabato prossimo alle 14:30 nella cattedrale di santa Maria Annunziata ad Anagni. Per scelta della famiglia, si dispensa dai fiori; eventuali offerte possono essere destinate all'associazione dei diversamente abili di Anagni che li impiegherà per scopi sociali.
L'intera città di Colleferro è tappezzata, in questi giorni, di volantini fotocopiati in cui si legge il disperato appello della proprietaria che ha perduto il suo carrello deambulatore per persone diversamente abili; chiunque abbia notizie del carrello e degli effetti personali della signora, è pregato di telefonare a questo numero di telefono: 3207730200.
L'enorme gru che fino al 10 ottobre scorso faceva bella mostra di sé a Largo Piscina ha lasciato il posto a tre posti auto riservati alle persone diversamente abili. I parcheggi sono stati realizzati nel corso della giornata di venerdì venti marzo; eccoli, nelle foto realizzate da Daniela Pesoli, addetto stampa del comune di Anagni, che ringraziamo.