Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

A Ferentino il battesimo del fango per il Giro d'Italia Ciclocross: straordinaria giornata di sport servita anche alla valorizzazione delle bellezze artistiche locali

18 novembre 2018

É nel fango, ma sotto il sole, che si è corsa nei giorni scorsi nel parco delle Molazzette di Ferentino la quarta tappa del Giro d’Italia Ciclocross, con l’organzizazione della ASD Romano Scotti e della MTB Leda Ferentino Bikers. L'importante evento sportivo, seguito a livello nazionale dai più importanti network di comunicazione, si è svolto nel segno di una straordinaria giornata di sport durante la quale le tantissime persone accorse per l'occasione hanno potuto ammirare le bellezze storico-architettoniche della bellissima città di Ferentino.
"Non è un caso che amministrazione comunale punti sempre con maggior forza a tali manifestazioni oltre alle manifestazioni di carattere storico-culturali per promuovere l'immagine della città", si legge in una nota inviata a questa redazione. E, ancora: "è in itinere una proposta dell'assesorato al Turismo di concerto con l'assessorato allo Sport e in collaborazione con "MTB Ferentino", di far svolgere possibilmente in notturna una tappa del Giro D'Italia Mountain Bike o Ciclocross nel centro storico passando per il percorso delle mura poligonali così da dare la giusta rilevanza alle bellezze naturali e storiche del nostro paese".
Oltre a tali iniziative è intenzione dell'amministrazione capitanata dal sindaco Antonio Pompeo puntare sul Turismo Green, "proprio per questo - si legge ancora nella nota dell'amministrazione comunale - stiamo studiando ed elaborando un progetto a medio e lungo termine nel quale verranno coinvolti oltre i paesi della città fortificate anche i paesi limitrofi così da poter offrire ai visitatori un pacchetto turistico completo.
Perché il turismo green? Perché il 55% degli italiani ed il 70 % dei turisti  stranieri, pianificano un viaggio in grado di non danneggiare l'ambiente.
È un dato Enit  del 2017: questo non fa altro che fotografare un turista  sempre più interessato al tema ambientale, inteso come forma di turismo in grado di rispettare le popolazioni locali e che è in grado di valorizzare le risorse naturali e storiche del territorio.
Altre priorità riguarderanno lo studio e la messa in opera della nuova segnaletica turistica e la manutenzione ordinaria e straordinaria dei monumenti.
"Stiamo lavorando affinché Ferentino si riappropri di quella centralità turistica di cui ha bisogno - spiega la giovane assessora al Turismo Angelica Schietroma - e siamo sicuri che lavorando insieme nessuno escluso l'obiettivo  che ci siamo prefissati non ci sfuggirà".


TI POTREBBERO INTERESSARE

Ferentino. L'assessore Angelica Schietroma ed il consigliere comunale Alessandro Cellitti incontrano il commissario ATER Sergio Cippitelli: "impegno per rendere più vivibile e confortevole la quotidianità negli alloggi ATER"
Ferentino. I responsabili dell’associazione "Fare Futuro", assieme anche a all’assessore Angelica Schietroma ed al consigliere Alessandro Cellitti, incontrano il primo cittadino Antonio Pompeo
Isabella Borghese presenta domani sera alle ore 21.30 per “Libri al Borgo” (Giardino dell’Excelsior-Bar Due P, Fiuggi Città) il suo libro “Una bella bici che va” (Giulio Perrone Editore). Lo farà in compagnia dello scrittore Alex Pietrogiacomi e di Pino Pelloni.
Ferentino città dello Sport: oggi la premiazione delle squadre di pallacanestro, pallavolo e tennis-tavolo promosse ai campionati superiori
Dopo il grande successo elettorale e la riconferma a suon di consensi, il Sindaco di Ferentino Antonio Pompeo ha provveduto oggi pomeriggio a nominare la nuova giunta. Sono indicati i seguenti assessori: Luigi Vittori vicesindaco con delega ai Servizi Sociali e Politiche giovanili; Massimo Gargani con delega all’Urbanistica; Evelina Di Marco con delega all’Ambiente, Agricoltura, Pubblica Istruzione; Andrea Valenti Martinez con delega Verde, Sport e Personale; Angelica Schietroma con delega alle Attività produttive, cultura e turismo.