Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Il body-builder anagnino Andrea Lauri protagonista di due gare "pro" di caratura mondiale

31 ottobre 2018

Ancora traguardi importanti quelli raggiunti dal body-builder anagnino Andrea Lauri, che si è reso protagonista di due gare "pro" di caratura mondiale.
Nell'ultimo mese ha partecipato al campionato europeo ICN in Slovenia, a Kranjsca Gora, classificandosi sesto nella gara body-bulding pro e quarto nella Classic Phisique. Questa settimana Andrea è stato anche protagonista del Mondiale svoltosi in Australia ed organizzato dalla ICN.
In questo primo mondiale da professionista sono arrivati ottimi risultati per l'atleta anagnino, nella categoria body-bulding su oltre 500 atleti provenienti da tutto il mondo è arrivato sesto, nell'altra categoria - la Classic Phisique - è arrivato sesto: "avrebbe potuto essere una vittoria se non avessi sbagliato una posa", il cruccio di Andrea che - attraverso il nostro giornale - tiene a ringraziare tutti i suoi sostenitori che lo seguono, la palestra FitLand di Gubbio del suo preparatore Stefano Mariani e la palestra La Manzana di Anagni. Finisce qui la prima stagione da professionista per Andrea Lauri che ci dà appuntamento al prossimo anno per un importante gara mondiale negli Stati Uniti.

articolo di Vito Lauretti

 


TI POTREBBERO INTERESSARE

Body-building. Mondiali INBA Categoria 175 cm, Andrea Lauri porta a casa il risultato Si è conclusa positivamente l'avventura internazionale dell'anagnino body-builder Andrea Lauri ai mondiali INBA Categoria 175 cm; l'atleta di casa nostra si è classificato al sesto posto davanti a 450 altri concorrenti giunti da tutto il mondo. Solo due giorni prima Andrea Lauri era salito sul podio nel Campionato Italiano classificandosi in terza posizione. Nel complesso ottima esperienza per questo ragazzo, che già si sta preparando per altre importanti kermesse del body-building internazionale. Ad maiora! Vito Lauretti
Importante traguardo raggiunto per il body-builder anagnino Andrea Lauri, che nel Campionato Italiano AINBB che si è disputato a Rimini, nella categoria body-building 80 Kg si è piazzato al terzo posto, ottimo risultato in considerazione del fatto che alla competizione hanno preso parte tantissimi atleti di valore. Per il body-builder cociaro, comunque, non è affatto finita qui: domenica prossima 4 giugno Andrea parteciperà sempre a Rimini al Mondiale INBA Natural, con atleti provenienti da 50 nazioni di tutto il Mondo. L'atleta anagnino - che è stato accompagnato dall'amico Giampietro Gabrielli - ci tiene a ringraziare il preparatore Stefano Mariani di Gubbio, dove si allena in vista delle gare.
Vola alto il body-builder anagnino Andrea Lauri: il cuore oltre l'ostacolo per partecipare ai mondiali che si terranno a Phuket, in Thailandia
Quarto posto storico posto al Natural Olympia di Las Vegas per l'anagnino body-builder Andrea Lauri; ecco cosa ci ha raccontato della sua avventura oltreoceano: "il giorno 10 ho gareggiato a Las Vegas al Natural Olimpia della INBA con la federazione italiana AINBB; ho fatto due pre-gare, una nella categoria "Novice" e l’altra al Body-building Open. Alla gara che si è svolta nel pomeriggio alle 17.30 sono arrivato quarto e quinto.
Nuovo importante risultato per il body-builder anagnino Andrea Lauri che vince la tappa di Perugia del concorso "The Best Natural in Show", edizione 2017. Andrea si è infatti piazzato primo nella categoria BB 75 kg davanti ad un atleta francese e secondo nella categoria HP 0: vincendo questa gara Andrea si è automaticamente qualificato per un altro importante appuntamento, la "Natural Olympia" di Las Vegas. Ad attendere Andrea, dunque, una nuova sfida oltreoceano per cercare di portare alto i colori biancorossi. "Ci tengo a ringraziare quanti mi hanno sostenuto e quanti continuano a farlo - spiega Andrea ad anagnia.com - in particolare grazie a Stefano Mariani e Paolo Mieli, ai miei colleghi di lavoro, alla mia famiglia e ai miei amici".