Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

SSD Piglio-Affile. Dopo le dimissioni di Raffaello Ceccaroni arrivano anche quelle dei dirigenti Mapponi, Bruni e Veglianti: "abbandonati al nostro destino"

16 maggio 2017

Dopo le dimissioni di Raffaello Ceccaroni,  Presidente della società sportiva SSD Piglio-Affile  seguono ora anche quelle dei dirigenti Mapponi, Bruni e Veglianti i quali amaramente ci hanno dichiarato:
Siamo stati abbandonati al nostro destino ed é mancato sia l’appoggio pratico che  quello umano di tutti ed è proprio per questo che ci hanno  fatto veramente riflettere.
Al contrario, invece, tutti ci hanno criticato e hanno puntato il dito contro la squadra, la dirigenza, l’allenatore e nessuno ci ha fatto i complimenti per il raggiungimento di una salvezza che sa di un vero MIRACOLO.
Siamo invece orgogliosi di quanto abbiamo fatto per il bene del Paese, e non siamo per niente sorpresi delle dimissioni del nostro Presidente  Ceccaroni, che, purtroppo, erano da tempo  nell'aria. Abbiamo fatto sacrifici enormi sotto molti punti di vista e siamo arrivati stanchi e demotivati per  tale situazione.
Ci  dispiace però perchè quello che avevamo messo in cantiere era  un progetto alquanto ambizioso  voluto fortemente da tutti noi per riportare il Calcio nel nostro Paese.
Lo scorso anno invece, con l’appoggio di tutti, abbiamo stravinto un Campionato di Terza Categoria, e per dare maggiori visibilità sportiva sia al Paese e sia ad alcuni ragazzi che sono veramente promettenti abbiamo acquistato dall’Affile il titolo di Prima Categoria.
 C’è, però, in noi rammarico, quello di aver dato “TANTO” ed aver ricevuto “POCO”.
Il Calcio, per chi non lo sapesse, è fatto di programmazione, di serietà e di chiarezza, e non di chiacchiere da Bar, ed è per questo che ringraziamo  il nostro Presidente per tutto il lavoro svolto e siamo nel totale appoggio sulle sue dimissioni”.
Giorgio Alessandro Pacetti


TI POTREBBERO INTERESSARE

La risonanza magnetica, presso l’ADITERM di FERENTINO, ha diagnosticato al giocatore Giammarco Paris, della SSD PIGLIO AFFILE CALCIO, la rottura del LCA (legamento crociato anteriore). Il giocatore, già sottoposto a terapie del caso, sarà operato a breve a Roma dal Prof. Antonio Delcogliano, Professore Associato dell’ Università Cattolica, che si occupa con la sua equipe di Traumatologia dello Sport.
Campionato di Prima Categoria Girone H 18ma giornata di ritorno SSD PIGLIO AFILE - SORA CALCIO: 0-1 Formazione SSD Piglio Affile: Neccia D, Tufi G, Shytaj, Savone, Tufi F, Lubrano, Parenti, De Carolis, Neccia V, Graziani, Bruni. All.Marino. A disp: Ercoli O. Falamesca. Scarfagna. Ercoli A. D'angelo. Agnoli Formazione Sora Calcio: Giustini, Ferrari, Venditti, Di Sarra, Cianfarani, Pagnani, Recchia, Gemmiti, Gigli, Simoncelli, Scala. All.Tersigni A disp: Santoro, Rotondi, Hebeja, Ferrari, Marini, Ferri, Iannuccelli. Arbitro: Fabio Di Serio della sez di Latina Marcatore GEMMITI al 30’ del Pt Ammoniti SSD Piglio Affile: Parenti 44, De Carolis 68, Agnoli 85. Ammoniti Sora Calcio: Simoncelli 75, Marini 80. Sostituzioni: SSD Piglio Affile: Savone-Scarfagna, Agnoli-Bruni. Sostituzioni Sora Calcio: Gigli-Marini, Simoncelli-Iannuccelli. PIGLIO: Al comunale Gianni Fraiegari di Piglio la capolista Sora Calcio ha fatto sua la vittoria con un gol di GEMMITI al 30’ del primo tempo e che i ragazzi di mister Marino non hanno saputo raddrizzare nella ripresa uscendo a testa alta dall’incontro.
Nuvole di tempesta si addensano sul futuro della SSD PIGLIO AFFILE. La squadra SSD PIGLIO AFFILE che ha militato onorevolmente nel campionato di Prima Categoria Girone H (2016-2017) è costretta dagli eventi a ridimensionare drasticamente la sua attività. Il presidente Raffaello Ceccaroni ha annunciato di voler abbandonare definitivamente la sua partecipazione nella attività della squadra. Non ci sono più le condizioni per andare avanti. Causa prima della sua disaffezione sono:
PIGLIO: I pigliesi si sono svegliati questa mattina con la neve È bastata una nuvolona che si è allungata sul centro storico di Piglio per imbiancarlo. La nevicata notturna è durata poco, anche perché poi il fenomeno ha lasciato il posto al cielo sereno. La nevicata ha fatto il giro dei social network con i pigliesi che hanno postato foto e commenti sui primi fiocchi che hanno imbiancato il centro storico e i parabrezza delle auto. Giorgio Alessandro Pacetti
Si riunisce a Piglio, giovedì 31 marzo 2016 alle ore 18.30, il Consiglio Comunale per discutere tra l’altro alcuni argomenti importanti per la cittadinanza. Sei i punti all’ordine del giorno tra questi l’approvazione delle tariffe Irpef, Iuc, Imu, Tari e Tasi. Giorgio Alessandro Pacetti