Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Luci ed ombre nello sport pigliese. Il patron Raffaello Ceccaroni si dimette dalla presidenza della SSD Piglio-Affile

16 maggio 2017

Nuvole di tempesta si addensano sul futuro della SSD PIGLIO AFFILE.
La squadra SSD PIGLIO AFFILE che ha militato onorevolmente nel campionato di Prima Categoria Girone H  (2016-2017) è costretta dagli eventi a ridimensionare drasticamente la sua attività.
Il presidente Raffaello Ceccaroni (nella foto in alto insieme all'ex campione della A.S. Roma Damiano Tommasi) ha annunciato di voler abbandonare definitivamente la sua partecipazione nella attività della squadra.
Non ci sono più le condizioni per andare avanti.
Causa prima della sua disaffezione sono:
le enormi spese che ciò comporta a sostenere un campionato in quanto i costi sono aumentati di molto anche per giocare nel campo di casa;
la scarsa partecipazione dei tifosi che si è andata diradando sempre più;
meno introiti degli abbonamenti e degli sponsor
Per cui il futuro della SSD PIGLIO AFFILE che ha svolto per cinquanta anni sotto il nome di “S.S.Piglio” e successivamente “Polisportiva Piglio” per fusione con la “SS Piglio”  dal 1967 al 2017 i dignitosi campionati di Terza, Seconda, Prima Categoria e Promozione, vedrà la cessione del titolo e la vendita dei giocatori.
Per evitare che questo non avvenga resta che sperare che l’Amministrazione Comunale capeggiata dall’Avv. Mario Felli,  la tifoseria locale tornino a stringersi compatta intorno alla società apportando quel sollievo economico che permetta ai generosi dirigenti di continuare.

Giorgio Alessandro  Pacetti

 
 
 
 


TI POTREBBERO INTERESSARE

Una serata speciale tra dirigenti e giocatori della squadra SSD PIGLIO AFFILE che milita al Girone H della Prima Categoria quella trascorsa a fine anno presso il Locandiere di Fiuggi all’insegna dell’allegria e della simpatia, alla presenza del sindaco Mario Felli e dell’Assessore Luca Franceschetti.
Dopo le dimissioni di Raffaello Ceccaroni, Presidente della società sportiva SSPiglio-Affile seguono ora anche quelle dei dirigenti Mapponi, Bruni e Veglianti i quali amaramente ci hanno dichiarato:
La risonanza magnetica, presso l’ADITERM di FERENTINO, ha diagnosticato al giocatore Giammarco Paris, della SSD PIGLIO AFFILE CALCIO, la rottura del LCA (legamento crociato anteriore). Il giocatore, già sottoposto a terapie del caso, sarà operato a breve a Roma dal Prof. Antonio Delcogliano, Professore Associato dell’ Università Cattolica, che si occupa con la sua equipe di Traumatologia dello Sport.
Tutto troppo facile per la squadra di Mister Tantari e del Presidente Raffaello Ceccaroni che finalmente porta a casa i primi 3 punti nel Campionato di Prima Categoria girone H grazie ai gol di Lorenzo Savone, di V. Neccia, di Costa e di Graziani. I padroni di casa, partiti a spron battuto, sono passati in vantaggio al quarto minuto con un gol da cineteca di Lorenzo Savone. Dopo appena due minuti il Castro dei Volsci ha pareggiato con una punizione di Drogheo che ha battuto Neccia D.
La segnalazione, nei giorni scorsi, apparsa sulla stampa locale da parte dello studioso di storia locale Giorgio Alessandro Pacetti, relativa al taglio dell’erba nell’area antistante alla chiesa di san Rocco Madonna della Valle, ha sortito gli effetti desiderati.