Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Lotta per Frusna: la Italian Wrestling Association presenta il suo nuovo show che si terrà a Frosinone ad aprile prossimo

22 marzo 2017

Il 23 aprile prossimo la Italian Wrestling Association tornerà in azione con il suo terzo show che si terrà per la prima volta a Frosinone. Non a caso l'evento si chiamerà "Lotta Per Frusna" che sta ad indicare in senso metaforico lo sforzo che gli atleti e gli organizzatori hanno fatto e faranno per dimostrare che può esistere il Pro Wrestling anche nel centro-sud Italia ed anche in un luogo così apparentemente lontano dalla disciplina come può essere Frosinone. L'obiettivo sicuramente sarà quello di superare il sorprendente risultato dello show del 29 gennaio, "La battaglia d'inverno" che ha visto ben 170 spettatori, prendere posto al Palasport Tiziano Ciotti di Anagni. Appuntamento domenica 23 aprile a Frosinone, nella palestra Coni di Piazza Quaranta martiri di Vallerorotonda.


TI POTREBBERO INTERESSARE

ASD Italian Wrestling Association orgoglio dello sport frusinate: "noi inesistenti per l’amministrazione comunale"
Il palazzetto dello Sport di via san Magno di Anagni ospiterà, il prossimo 29 gennaio, la seconda edizione dell'evento organizzato dall'Italian Wrestling Association dal titolo "La battaglia d'Inverno".
Italian Wrestling Association, La resa dei conti 2: in esclusiva italiana arriva l'ex WWE René Dupree
Un'altra importante giornata di sport, un'altra giornata di grande Wrestling: ad organizzarla, sabato 17 novembre prossimo, sarà la promotion provinciale di Frosinone della IWA - acronimo di Italian Wrestling Association - presieduta dal bravo e dinamico presidente Diego Piacentini; stavolta l'evento, dal titolo "La Legge della strada 3" si svolgerà al Palasport di Tecchiena di Alatri, a pochi minito dal capoluogo.
Domenica 23 giugno al palasport di Tecchiena di Alatri lo show della Italian Wrestling Association: "La resa dei conti 2"; match di cartello quello tra René Dupree e Karim Brigante