Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

La ASL di Frosinone: "la carenza del personale medico è in via di risoluzione"

16 luglio 2019

La problematica relativa alla carenza del personale medico è in via di risoluzione: è quanto afferma in una nota l'ufficio stampa della ASL di Frosinone. Con deliberazione n. 1316 del 28 giugno 2019 è stata conclusa la procedura per il reclutamento di nove dirigenti medici anche per le esigenze del Pronto Soccorso “F. Spaziani” di Frosinone (concorso bandito per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n. 7 del 25.1.2019).  I nove vincitori, con un ulteriore ampliamento di altri due medici, sono già stati convocati per la stipula dei relativi contratti di lavoro a tempo indeterminato. L’immissione in ruolo risulta imminente. 


TI POTREBBERO INTERESSARE

Escrementi di gatti e topi, carcasse di animali morti, pulci e liquame fuoriuscito dalle fogne. Una situazione piuttosto sgradevole per le dipendenti della Global Cri, la ditta esterna che si occupa delle pulizie dell’ospedale Fabrizio Spaziani di Frosinone, costrette a lavorare all’aria aperta.
A causa di una terribile malattia, affrontata con dignità e coraggio, è venuto a mancare la notte scorsa all'età di 68 anni il dott. Maurizio Turriziani, già primario del reparto di Urologia presso l'ex ospedale di Anagni, della Divisione di Urologia dell’Ospedale Umberto I e dell'ospedale "Fabrizio Spaziani" di Frosinone. Stimatissimo professionista, il dott. Maurizio Turriziani è stato anche coordinatore dello staff medico-sanitario del Frosinone Calcio. Lascia la moglie e due figli; le esequie verranno officiate giovedì mattina alle ore 10.00 nella Chiesa della Madonna della Neve a Frosinone.
All'ospedale "F. Spaziani" di Frosinone sala operatoria di neurochirurgia con tecnologie al top; nei giorni scorsi consegnati strumenti modernissimi
Un uomo di mezza età residente ad Anagni è stato trasportato d'urgenza all'ospedale di Frosinone "F. Spaziani" dopo che aveva tentato di suicidarsi con un coltello da cucina. Attualmente le sue condizioni di salute sono serie ma sarebbe in pericolo di vita. I sanitari del presidio ospedaliero del capoluogo hanno riscontrato diverse ferite di arma da taglio in tutto il corpo, in particolar modo sul collo. Alla base dello sconsiderato gesto ci sarebbe una seria depressione.
Ferentino. Terribile frontale tra due auto all'incrocio dell'hotel Bassetto, due persone - un uomo e una donna - trasportati all'ospedale "F. Spaziani" di Frosinone