Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Anagni. Tumori: domenica torna l'Azalea della ricerca AIRC; banchetti in piazza Cavour, piazza san Giuseppe Lavoratore ad Osteria della Fontana e presso il Savone Store di via Casilina

9 maggio 2019

TORNANO in tutta Italia - quindi anche ad Anagni - le Azalee dell'Associazione italiana per la ricerca contro il cancro che ogni anno in occasione della Festa della mamma organizza la vendita benefica dei fiori alleati della lotta ai tumori femminili. "Contro il cancro, io ci sono" è il motto della manifestazione in programma lungo la Penisola domenica 12 maggio. Durante l'intera mattinata di domenica saranno presenti gli ormai tradizionali banchetti a piazza Cavour e ad Osteria della Fontana presso la chiesa di San Giuseppe, ed anche uno ulteriore presso Savone Store lungo la via Casilina. 
L'iniziativa vedrà quest'anno la presenza di tanti giovani e giovanissimi che si avvicinano così al mondo del volontariato, nonché l'adesione dei volontari dell'Associazione Nazionale Carabinieri.

"Non un semplice fiore - sottolinea l'Airc - ma una preziosa alleata della salute al femminile, che in oltre 30 anni ha contribuito a migliorare la qualità di vita delle donne rendendo il cancro al seno e agli organi riproduttivi sempre più curabili", portando "nuova linfa al lavoro dei ricercatori" impegnati in questa battaglia. "Nell'ultimo triennio - ricorda una nota - Airc ha messo a disposizione degli scienziati più di 32 milioni di euro per studi sulla prevenzione, la diagnosi e la cura del cancro al seno e agli organi riproduttivi. Un impegno straordinario per affrontare queste neoplasie che solamente lo scorso anno in Italia si stima abbiano colpito 68.300 donne".


TI POTREBBERO INTERESSARE

Azalee in piazza ad Anagni per la Festa della mamma: è il fiore simbolo della battaglia contro i tumori femminili; l'evento organizzato in collaborazione con l'associazione nazionale Carabinieri
Domenica 13 maggio, festa della mamma, torna l'appuntamento con l'Azalea della Ricerca. 20mila volontari dell’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro coloreranno 3.700 piazze con il fiore simbolo della lotta contro i tumori. Con un contributo di 15 euro si riceverà l'Azalea della Ricerca, una vera e propria alleata per la salute che da oltre 30 anni contribuisce a migliorare la prevenzione, la diagnosi e la cura dei tumori che colpiscono le donne. A fronte della donazione, insieme alla piantina verrà consegnata una speciale guida interamente dedicata alla salute in rosa con indicazioni pratiche degli esperti sui percorsi di prevenzione e diagnosi precoce. Un regalo speciale per festeggiare le mamme e tutte le donne. Con questa iniziativa l’AIRC solo negli ultimi 5 anni ha potuto raccogliere fondi per oltre 64 milioni di euro da investire in 498 progetti di ricerca e 126 borse di studio per studi sulla prevenzione, la diagnosi e la cura dei tumori femminili. A Frosinone i volontari di AIRC saranno presenti nelle seguenti piazze: Piazza Madonna della Neve, Piazza Sacro Cuore, Piazzale Sacra Famiglia, Largo Turrizziani e Chiesa di S. Antonio.
Domenica 14 maggio prossimo si rinnova in oltre 3600 piazze l’appuntamento con l’Azalea della ricerca, distribuita dai 20 mila volontari dell’Associazione italiana per la ricerca sul Cancro a fronte di una donazione di 15 euro. A partire da quest'anno sarà possibile contribuire alla ricerca acquistando le splendide piante anche presso il Savone Store di via Casilina al km 63, ad Anagni. Insieme al fiore simbolo per la salute delle donne, Loredana, Elisa, Giorgia ed Erika del Savone Store distribuiranno anche una speciale guida con preziose informazioni in tema di cure.

Con la ricerca e contro il cancro, le Arance della Salute al Savone Store di Osteria della Fontana di Anagni: Luca e Loredana aprono la raccolta fondi del nuovo anno

L'evento è organizzato in collaborazione con i volontari dell'Associazione Nazionale Carabinieri 44° Nucleo "Semper Fidelis"
Con la ricerca e contro il cancro, le Arance della Salute al Savone Store di Osteria della Fontana di Anagni: Luca e Loredana aprono la raccolta fondi del nuovo anno
Sabato 27 gennaio tutti potremo fare la vostra parte: in più di 2500 piazze italiane troveremo ad aspettarci i volontari di AIRC impegnati nella vendita delle “Arance della Salute”, il primo appuntamento dell’anno per sostenere il lavoro di 5mila ricercatori e per promuovere l’importanza dei corretti stili di vita nel prevenire il rischio di cancro.