Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

"Il Caduceo": a Broccostella inaugura l’ambulatorio medico polispecialistico

27 febbraio 2019

Ogni occasione speciale merita di essere celebrata soprattutto quando si tratta di eventi professionali che arricchiscono il nostro territorio. L’ambulatorio medico polispecialistico “Il Caduceo”, il cui direttore sanitario è il dottor Nicola Celestino, dedicherà la sua struttura ai suoi pazienti disponendo di un team medico di grande esperienza e professionalità. L’inaugurazione, svoltasi il 23 febbraio scorso, ha unito passione ed armonia per questa nuova esperienza. Non resta che augurare un grande in bocca al lupo per questo progetto che siamo sicuri sarà un traguardo importante, non solo per la città di Broccostella, ma per tutto il territorio circostante.


TI POTREBBERO INTERESSARE

A Broccostella si inaugura "Il Caduceo", il nuovo ambulatorio medico-polispecialistico
Da Luigi Di Stefano, portavoce di Fratelli d'Italia Broccostella, riceviamo la seguente nota che pubblichiamo in forma integrale e senza modifiche:
Inaugurato ad Anagni, al civico n. 17/b di via G. Giminiani, AemmeMedica, il prestigioso studio medico specialistico gestito da Alessandro e Mirko e coordinato dal dott. Antonio Necci, direttore sanitario. Nella struttura, accogliente e riservata, dotata di macchinari di ultima generazione, si potranno prenotare visite specialistiche in andrologia, angiologia, cardiologia, chirurgia addominale, chirurgia vascolare, neurochirurgia, dermatologia, dietologia, endocrinologia, fisioterapia, gastroenterologia, ginecologia, geriatria, medicina estetica, medicina legale, neurologia, nefrologia, nutrizionista, oncologia, ortopedia, osteopatia, otorino, pediatria, psichiatria, urologia, pneumologia, reumatologia, ematologia e diagnostica con ecografi. AemmeMedica si trova ad Anagni in via Giovanni Giminiani 17/B; per informazioni si può inviare una mail a questo indirizzo info@aemmemedica.it o si può telefonare al seguente numero di telefono: 0775728391.
La Segreteria Nazionale SNAMI, Sindacato dei Medicina di Famiglia, in sinergia con la 4S-Società Scientifica SNAMI per la Salute, istituzione di ricerca dello SNAMI, con il sostegno della Contatto-Archimedica di Torino, leader nel campo formativo per la sanità, e con il supporto non condizionante della Menarini, ha organizzato in tutta Italia la campagna “Medico Amico” con informativa specifica sull'ipertensione arteriosa: 16 settembre Hypertension Day.
Va in pensione la vecchia ricetta rossa del medico di famiglia: a partire da lunedì prossimo I marzo, infatti, entrerà in vigore la ricetta elettronica, detta anche "dematerializzata". La legge che manda in soffitta i blocchetti rossi del medico, ricorda la Federazione nazionale dei medici di famiglia Fimmg, è in realtà del dicembre 2015 e recepisce un decreto di più di tre anni fa. Dunque, a fare data da lunedì se un medico di famiglia di Roma prescrive un farmaco rimborsabile, lo farà elettronicamente sul computer o tablet e darà al paziente un tagliandino.