Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

All'ospedale "F. Spaziani" di Frosinone intervento di elevata complessità, ma effettuato prima: coinvolti chirurghi maxillo facciale, di chirurgia plastica e otorini. Intervento durato dodici ore

22 ottobre 2018

La riorganizzazione prevista dall’Atto aziendale e portata avanti costantemente dal Commissario Straordinario Dott. Luigi Macchitella ha determinato, fra l’altro, la istituzione di un’Area Testa Collo – voluta e pensata per privilegiare il lavoro di gruppo interdisciplinare – che sta permettendo la esecuzione di interventi di elevata complessità mai effettuati in passato. È il caso dell’intervento eseguito di recente a Frosinone, nell’Ospedale “Fabrizio Spaziani”, su una paziente affetta da un tumore che già alcuni anni fa aveva richiesto diverse operazioni, piuttosto invasive, che ne avevano fortemente compromesso il volto.

Il gruppo interdisciplinare di oncologia cervico facciale ha visto coinvolte le equipe della Chirurgia Maxillo Facciale (del Dott. Bruno Pesucci), di Otorinolaringoiatria (guidata dal Dott. Andrea Marzetti) e del chirurgo plastico Dott. Nicola Felici.

<<Dodici ore di intervento – spiega il Commissario Straordinario Luigi Macchitella – con la partecipazione di medici di diverse specialità con grosse esperienze professionali alle spalle, anestesisti, infermieri della sala operatoria, strumentisti che si sono alternati al tavolo operatorio, che hanno permesso ad una giovane donna di tornare a vivere con un aspetto estetico soddisfacente ed all’Ospedale di Frosinone di eseguire interventi mai effettuati prima>>
.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Dopo un rinvio dovuto a sopraggiunti impegni del dottor Luigi Macchitella, i nove sindaci dell'area che fa riferimento all'ex ospedale di Anagni incontreranno il commissario straordinario della Asl di Frosinone nella mattinata di mercoledì 15 febbraio.
Escrementi di gatti e topi, carcasse di animali morti, pulci e liquame fuoriuscito dalle fogne. Una situazione piuttosto sgradevole per le dipendenti della Global Cri, la ditta esterna che si occupa delle pulizie dell’ospedale Fabrizio Spaziani di Frosinone, costrette a lavorare all’aria aperta.
Sulla nomina del dottor Natalia a Coordinatore della sanità anagnina, registriamo la dichiarazione di Francesdco Sordo, segretario cittadino del Pd: “ esprimo il mio compiacimento per la nomina di Natalia da parte del dottor Macchitella. Da tempo stavamo aspettando un coordinatore, per ridare ad Anagni un interlocutore sulle esigenze della zona, e per fare in modo che, dopo quanto stabilito dall’atto aziendale, si blocchi la spoliazione sotto banco che si sta verificando da tempo all’ospedale di Anagni.
Di seguito pubblichiamo la nota inviata a questo giornale dall'ufficio stampa dell'ASL di Frosinone: Frosinone, ospedale "F. Spaziani". Parte la neurochirurgia; nel nuovo reparto il primo intervento
Il Commissario della Asl di Frosinone, Dr. Luigi Macchitella, si è recato stamattina, venerdì 17 giugno, presso l’ospedale di Anagni. L’occasione era la necessità di controllare lo stato di avanzamento dei lavori di sistemazione delle strutture interne ed esterne.