Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

"Adesso basta!!!", comitato libero pro-ospedale di Anagni, chiama a raccolta i cittadini di Anagni; tanti alla riunione pubblica indetta nel piazzale del Carrefour ad Osteria della Fontana

4 ottobre 2018

Circa duecento persone circa hanno preso parte - oggi pomeriggio - alla riunione pubblica indetta dal comitato libero pro-ospedale di Anagni "Adesso basta!!" nel piazzale del supermarket Carrefour di Osteria della Fontana; al centro del dibattito, al quale ha partecipato - tra gli altri - anche il sindaco di Anagni avv. Daniele Natalia, la riapertura del Pronto Soccorso presso il nosocomio cittadino; "non eravamo 5000 stavolta ma noi non molliamo di un centimetro - ha fatto sapere il primo cittadino di Anagni riferendosi alla manifestazione tenutasi lungo il centro storico di Anagni il 4 agosto scorso - grazie ai ragazzi di #adessobasta, grazie a chi ha sacrificato il proprio tempo per dire ancora una volta che la sanità non ha colore politico e che noi siamo pronti a tutto. Stavolta non ci faremo fermare; se il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti non vorrà ascoltarci - ha concluso Natalia - saremo noi ad andare in Regione a protestare per far ascoltare le nostre ragioni".


TI POTREBBERO INTERESSARE

Riceviamo e pubblichiamo la nota del comitato Adesso Basta sull’incontro tenutosi oggi con la dirigenza dell’Asl di Frosinone.
Un brindisi, con tanto di panettone, davanti all’ex ospedale. Con il gradito arrivo di Babbo Natale a distribuire doni e caramelle ai più piccoli. Così oggi, domenica 23 dicembre, ad Anagni gli esponenti del comitato Adesso Basta hanno voluto salutare i cittadini nell’imminenza delle festività natalizie, ricordando che però rimane sempre alta l'attenzione per la difesa della sanità cittadina.
La delibera dei sindaci dei comuni del territorio per la riapertura del Pronto Soccorso dell'ospedale di Anagni, per avere successo, deve necessariamente essere sostenuta dalle interrogazioni dei nostri parlamentari e consiglieri regionali, il cui impegno fino adesso è stato praticamente inesistente. Alcuni, tuttavia, si sono impegnati per altri ospedali. La senatrice Spilabotte di Frosinone, per esempio, si è impegnata giustamente per gli ospedali di Monterotondo e di Subiaco.
Anagni. Sanità; il sindaco Daniele Natalia replica al consigliere regionale Mauro Buschini: "progetto hub: se non inserito in un contesto più ampio è dislocazione logistica dei mezzi di soccorso del 118"
Anagni. Sanità. E’ polemica sull’arrivo di un’ambulanza privata a supporto del servizio di presidio ambulatoriale territoriale: riapertura del Pronto Soccorso più lontana?