Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Ospedale di Anagni. "POM: ennesima colossale presa in giro", la nota di Antonio Necci: "apprezzamento per il comitato "Adesso basta"; totale biasimo per PD e M5S. Il tempo è stato galantuomo e ha smascherato i recitanti"

28 settembre 2018

"Il tempo è galantuomo e porta sempre a buon esito. Basta un po’ di studio, responsabilità  ed onestà intellettuale". Esempio attuale e cocente la vicenda dei POM di Anagni, secondo il medico Antonio Necci, coordinatore della lista civica "Medici e Ambiente". Spiega il dott. Necci in una nota inviata a questa redazione: "come non apprezzare il comitato “Adesso Basta”, che colto l’inganno celato dentro i POM, ha preso, ancora una volta, posizione chiara ed esplicita in difesa assoluta dei cittadini del nord della provincia, chiedendo le dimissioni di Macchitella e Buschini. Come non biasimare, di contro, i politici del PD che hanno voluto far credere i POM frutto di una complessa trattativa orchestrata per la sanità di Anagni, quando trattavasi del l’ennesima colossale presa in giro. Come non commiserare, purtroppo, i politici del M5S, che mostrando ancora una volta il ruolo di stampella a Zingaretti, hanno applaudito al POM, preoccupandosi, addirittura, che non rimanesse soltanto una promessa. Il tempo è stato galantuomo è ha smascherato i recitanti".


TI POTREBBERO INTERESSARE

Riceviamo dal dott. Antonio Necci, coordinatore della lista "Medici e Ambiente", e di seguito pubblichiamo integralmente la seguente nota:
Associazione Medici Famiglia per l'Ambiente di Frosinone: "Anagni sistema rilevazioni polveri sottili; sinergia medici ed amministratori"
Di seguito pubblichiamo integralmente la lettera aperta inviata a questa redazione dal dott. Antonio Necci, coordinatore della lista civica "Medici Ambiente":
Anagni. Il caso della ragazzina cinese "rimbalzata" altrove riapre il dibattito sul PAT; ecco la nota del dott. Antonio Necci, coordinatore della lista civica "Medici e Ambiente"
Daniele Tasca si dimette da consigliere comunale; al suo posto entra il dott. Antonio Necci