Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Questione Sanità, il sindaco di Anagni Daniele Natalia presenta due delibere ai sindaci del comprensorio: "un tassello in più nella battaglia politica e popolare in difesa del diritto alla salute"

5 settembre 2018

Continuano parallelamente la mobilitazione popolare e le iniziative politico-istituzionali. Il 4 settembre si è svolta infatti, presso il Comune di Anagni, una riunione convocata dal primo cittadino Daniele Natalia con tutti i sindaci del comprensorio per illustrare due delibere importanti da presentare poi in un consiglio straordinario relativo alla questione Sanità. Ha spiegato il sindaco di Anagni Natalia: «Queste delibere rappresentano un tassello in più nella battaglia politica e popolare in difesa del diritto alla salute di Anagni e dei comuni del comprensorio. A breve - continua Natalia - convocheremo consigli comunali straordinari contemporaneamente in tutte le città. Dunque una iniziativa politica importante quella decisa durante la riunione a Palazzo d'Iseo. Fin dall'inizio quella per il pronto soccorso non si è potuta inquadrare come una semplice protesta, ma come una vera e propria mobilitazione che non si spegnerà fino al raggiungimento dell'obiettivo. Daniele Natalia considera poi un dato politico: «Generalmente le proteste e le iniziative popolari si muovono in contrasto con la politica. Invece stavolta la politica non solo sostiene, ma è a servizio delle richieste dei cittadini. Crediamo fortemente - sottolinea Natalia - nel percorso del "doppio binario" movimentista-civico e politico-istituzionale perché bisogna muoversi su vari livelli ma con un unico scopo: Anagni ed il territorio rivogliono il loro pronto soccorso, che è la base per una ristrutturazione completa del sistema sanitario locale. Dunque alla mobilitazione popolare, dopo il grande impatto visivo e politico della manifestazione dello scorso 2 agosto, segue la mobilitazione dei sindaci e la lotta in difesa della sanità non si arresta. Nei prossimi giorni verranno illustrate le delibere.

si ringrazia Filippo Del Monte per la disponibilità nella stesura di questo articolo


TI POTREBBERO INTERESSARE

Anagni. Il sindaco Daniele Natalia ha celebrato la ricorrenza del 25 aprile
Operazione "Urban Waste", indagato anche il sindaco Daniele Natalia; l'opposizione consigliare: "convochi immediatamente una conferenza stampa per riferire alla cittadinanza cosa sta accadendo"
Il sindaco di Anagni Daniele Natalia ed il consigliere delegato ai Servizi Sociali Danilo Tuffi all'assemblea provinciale dell'Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti
Per l’indicazione del candidato a sindaco del centrodestra si va verso la sfida tra Vittorio D’Ercole, ex assessore, e Daniele Natalia, ex vicesindaco di Anagni
Anagni. La nota di Vincenzo De Palo (Forza Italia): "obiettivo del nostro partito è far tornare la sinistra all'opposizione". E propone la candidatura a sindaco di Daniele Natalia