Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Ferentino. Crescono i servizi nella Casa della Salute: inaugurati i locali del consultorio familiare e pediatrico

26 ottobre 2017

Di seguito pubblichiamo una nota inviata a questa redazione dall'ufficio stampa del Comune di Ferentino:

Cresce la presenza di servizi all’interno della struttura della Casa della salute di Ferentino, dunque si rafforzano le opportunità di accedere alle prestazioni socio sanitarie da parte dei cittadini non solo della città gigliata ma di un intero comprensorio che fa riferimento al presidio Giorgio Pompeo.
Sono stati inaugurati infatti i nuovi locali che ospiteranno il Consultorio familiare e pediatrico, un importante strumento di prevenzione, promozione ed educazione per la salute dei genitori e dei ragazzi, grazie alla presenza di specifiche professionalità socio-sanitarie.
Alla cerimonia di inaugurazione, secondo un modello operativo che ha dato i suoi risultati evidenti culminati con il taglio del nastro della Casa della salute dello scorso 27 luglio, hanno preso parte la Asl di Frosinone con il dottor Francesco Carrano, il dottor Italo Bruni e i responsabili e operatori del servizio e per l’Amministrazione comunale il sindaco Antonio Pompeo, l’assessore alla sanità Franco Martini e l’assessore Francesca Collalti.
E’ stato proprio il dialogo costante e la collaborazione tra l’Azienda sanitaria e l’Amministrazione comunale a permettere alla città di Ferentino dopo anni di tagli e di chiusure di tornare ad avere una struttura socio sanitaria sul proprio territorio.
“Quando si inaugura una struttura – ha spiegato il sindaco Antonio Pompeo – significa sempre che una progettualità è andata a buon fine, che tutto il lavoro che c’è stato a monte è stato fatto con qualità e serietà. Sono particolarmente felice per questo nuovo servizio che trova la sua sede all’interno della Casa della salute perché l’avevamo detto sin dal giorno dell’inaugurazione. Non ci accontentiamo, ma lavoriamo per potenziarla, sia in termini di servizi che di professionalità. Possiamo dire che con il Consultorio familiare e pediatrico abbiamo aggiunto un altro mattone. E continueremo a lavorare per aggiungerne altri. Un ringraziamento, infine, alla direzione sanitaria della Asl di Frosinone e al personale medico e infermieristico e auguri di buon lavoro”.
Non sono mancati gli apprezzamenti anche dall’assessore Franco Martini e dall’assessore Francesca Collalti: “Aumentano i servizi socio sanitari per i nostri cittadini, in particolare per le famiglie e per i giovani e questo è un segnale importante. Si dimostra ancora una volta, nei fatti, il valore e la capacità di questa Amministrazione di sapere dialogare in maniera fruttuosa con le istituzioni nell’interesse della nostra città”.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Ferentino cresce e guarda avanti: inaugurato il parcheggio della casa della Salute
Sopralluogo congiunto del commissario della Asl di Frosinone Luigi Macchitella e del sindaco Antonio Pompeo presso il presidio sanitario “Giorgio Pompeo” di Ferentino, dove sorgerà la nuova Casa della Salute. La Casa della Salute garantirà una migliore rete di servizi sociosanitari e un adeguato livello qualitativo delle prestazioni erogate alla popolazione, coordinata da un team multiprofessionale: Mmg, medici specialistici, Pls, personale infermieristico, operatori sociosanitari. Sarà assicurata la continuità assistenziale nelle 24 ore, sette giorni su sette, le funzioni di base e i moduli funzionali aggiuntivi, assicurando attività specialistiche e di diagnostica strumentale di I livello.
Non solo Ferentino avrà la Casa della Salute, ma in questi giorni è partito l’iter per l’apertura prevista nel 2016 e che ha visto il circostanziato sopralluogo che hanno effettuato presso il Presidio sanitario “Giorgio Pompeo” di Ferentino, il responsabile del Distretto sanitario territoriale della Asl di Frosinone dott. Francesco Carrano, congiuntamente all’ingegner Palmieri, responsabile della progettazione tecnica, accompagnati dal sindaco Antonio Pompeo e dall’assessore alla sanità Franco Martini. La Casa della Salute sarà realizzata secondo il modello organizzativo prospettato nel decreto V00428 del 4 ottobre 2013 dal Presidente Zingaretti e previsto dall’Atto aziendale della professoressa Mastrobuono del 6 novembre 2014, con l’impegno dell’apertura operativa nel 2016.
“Un voto che vale doppio per la nostra Città e per le sue opportunità di sviluppo”: l’appello delle liste a sostegno di Antonio Pompeo in vista delle elezioni amministrative del 10 giugno