Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Colleferro. Botte alla ex compagna, 46enne del luogo arrestato dai Carabinieri

2 agosto 2019

Un 46enne di Colleferro, con numerosi precedenti, è stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Colleferro con le accuse di stalking e lesioni personali aggravate.
È quanto accaduto nei giorni scorsi nella cittadina alle porte di Roma a seguito della richiesta di aiuto dell’ex compagna dell’arrestato, rimasta ferita dall’ennesima aggressione subita per futili motivi.
Immediato l’intervento dei Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile che hanno interrotto la lite e soccorso la vittima.
Trasportata in ospedale, la donna è stata giudicata guaribile in 15 giorni di prognosi per un trauma cranico e contusioni multiple.
I Carabinieri non solo hanno ricostruito l’accaduto, ma hanno delineato come il 46enne, da circa tre mesi, aveva posto in essere nei confronti della sua ex compagna atteggiamenti provocatori fatti di insulti, minacce e aggressioni verbali al punto che la vittima non ha potuto fare altro che cambiare le proprie abitudini di vita.
Certificata l’escalation di violenze commesse dal 46enne, i Carabinieri lo hanno arrestato e posto ai domiciliari.
All’esito del giudizio, l’attività dei Carabinieri è stata convalidata e nei confronti dell’aggressore, in attesa del giudizio definitivo, è scattato il divieto assoluto di incontrare e/o comunicare con la vittima.


TI POTREBBERO INTERESSARE

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia Colleferro hanno tratto in arresto l'autore della rapina al bar-tabaccheria della Stazione ferroviaria di Colleferro avvenuta nei giorni scorsi; si tratta di un uomo, di 54 anni, con numerosi precedenti di polizia.
Durante questo fine settimana i Carabinieri della Compagnia di Colleferro agli ordini del cap. Emanuele Meleleo hanno portato a termine un servizio di controllo dei locali della movida notturna del centro storico e nelle zone più frequentate dai giovani. Una pattuglia dei Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Colleferro ha proceduto all'arresto nei confronti di un uomo italiano di 50 anni sorpreso fuori dalla sua abitazione dove si trovava in regime di arresti domiciliari.
Nei giorni scorsi, a conclusione di una articolata attività investigativa, i Carabinieri della Stazione di Labico unitamente ai colleghi della Compagnia di Colleferro e a quelli di Artena hanno tratto in arresto un uomo di 35 anni, italiano, dedito allo spaccio di sostanze stupefacenti dopo averlo trovato in possesso di svariate dosi di cocaina.
Un uomo del quale non sono state rese note le generalità, residente a Roma, è stato arrestato nei giorni scorsi dai Carabinieri della Compagnia di Colleferro in quanto, alla cassa del Rainbow Magicland di Valmontone, aveva provato a pagare con due banconote false da venti euro. Continua a leggere...
I Carabinieri della Compagnia di Colleferro arrestano due persone: uno è un ricercato di origini rumene