Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Da sabato 3 agosto a domenica 1 settembre fra Ciampino e Colleferro, sulla linea FL6 Roma-Cassino, i lavori per la realizzazione della prima fase dell’upgrade prestazionale della linea

3 luglio 2019

Da sabato 3 agosto a domenica 1 settembre sulla tratta compresa fra Ciampino e Colleferro, sulla linea FL6 Roma-Cassino, si terranno i lavori per la realizzazione della prima fase dell’upgrade prestazionale della linea che consentirà il transito dei nuovi treni merci High Cube sull’itinerario Scadinavia – Mediterraneo via Cassino e per il Sud Italia. Saranno aumentate le dimensioni delle Gallerie Colonna, Olmata e Docciarello, rinnovati otto chilometri di binari fra Valmontone e Colleferro, adeguati alcuni cavalcavia ed eseguiti inoltre lavori di mitigazione del rischio idrogeologico.
Ai lavori di tipo civile si accompagneranno attività di rinnovo dei binari e di potenziamento degli apparati tecnologici. Le maestranze coinvolte saranno circa 300 per un investimento complessivo di Rete Ferroviaria Italiana di circa 14 milioni di euro.
La circolazione ferroviaria sarà sospesa da Ciampino a Colleferro e fra le due località la mobilità sarà garantita con autobus sostitutivi.
La pianificazione dei lavori ha consentito di inserire direttamente in orario i dettagli dei servizi sostitutivi che l’impresa ferroviaria attiverà per l’occasione.
Gli orari e i tempi di viaggio degli autobus potranno variare in relazione al traffico stradale.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Sulla linea ferroviaria Roma-Cassino dalle 4.30 di questa mattina la circolazione interrotta tra Ciampino e Colleferro per temporanea impraticabilità dell’infrastruttura dovuta allo svio di un treno merci che ha causato seri danni ai binari dalle parti della stazione di Zagarolo. Trenitalia all'uopo ha attivato bus sostitutivi, è stata inoltre potenziata l'assistenza ai viaggiatori sia a bordo treno sia nelle stazioni; i treni diretti a Roma sono attestati a Colleferro, mentre quelli diretti a Cassino sono attestati a Ciampino. I treni della lunga percorrenza interessati sono: Intercity 703 che verrà deviato via Formia. Non ci sono danni a persone. I tecnici di Rete Ferroviaria Italiana sono al lavoro per riparare i danni subiti dall'infrastruttura e ripristinare le normali condizioni per la circolazione dei treni.
Una persona è stata investita ed uccisa questa mattina nei pressi della stazione di Roma Casilina, alle porte della Capitale; la Polizia ferroviaria è al lavoro, in queste ore, per identificare il cadavere. Tutti i treni da Roma e per Roma che viaggiano sulla tratta di Cassino - nel momento in cui scriviamo - stanno subendo forti ritardi.
Si chiude in bagno per fumare ma scatta l'allarme: decine di passeggeri "annaffiati" dall'impianto antincendio; il treno partito alle 18.42 da Roma Termini e diretto a Cassino in sosta forza alla stazione di Anagni. Pendolari infuriati
Incidente sulla tratta ferroviaria Cassino-Roma intorno alle 23 di lunedì, tra le stazioni di Colle Mattia e Tor Vergata. Un treno che viaggiava in direzione Roma Termini ha centrato una piattina con ruote che era sui binari per una riparazione. Gli operai nei pressi dei binari si sono accorti dell'arrivo del treno e si sono gettati in terra a pochi metri evitando l'impatto.
Un importante guasto allo scambio dei binari verificatosi all'altezza della stazione di Sgurgola sta comportando, nel momento in cui scriviamo, gravi ritardi nella gestione dei treni nella tratta compresa tra Roma e Cassino. Si consigliano mezzi alternativi. La tabella sopra riportata è aggiornata alle ore 16.37; per visualizzare gli ultimi aggiornamenti occorre cliccare su questo link.