Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Un 32enne romeno e due italiani, rispettivamente di 52 e 22anni, uniti per lo spaccio: arrestati dai Carabinieri della Compagnia di Colleferro con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso

21 giugno 2019

Lo scorso pomeriggio, i Carabinieri della Stazione di Valmontone hanno dato vita ad un mirato servizio di osservazione e pedinamento nei confronti dei pusher che hanno controllato tra Valmontone e Artena a bordo dell’autovettura del 52enne. Nella macchina i Carabinieri hanno rinvenuto 10 dosi di cocaina, pronte allo spaccio.  
Le operazioni sono proseguite nelle abitazioni degli arrestati dove i Carabinieri hanno rinvenuto altri 17 grammi di cocaina, vario materiale per il confezionamento e un bilancino di precisione.
I pusher, tutti con precedenti, sono stati arrestati e sottoposti agli arresti domiciliari nelle rispettive abitazioni. All’esito del giudizio, l’attività dei Carabinieri di Valmontone è stata convalidata e per i tre è scattato l’obbligo di firma in attesa di giudizio definitivo.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Due arresti per droga, nella notte, per i Carabinieri della Compagnia di Anagni: un 50enne di Gorga, che per evitare i controlli ha aggredito i militari ed è stato poi trovato in possesso di cocaina e un albanese residente ad Anagni, colto in flagranza di reato mentre cedeva cocaina ad un italiano
Anagni. Sul ritrovamento dell'eccezionale quantitativo di denaro in una casa di via Ciammotte indaga la procura della Repubblica di Frosinone; informata la direzione distrettuale antimafia. Ascoltate decine di persone; droga a fiumi tra Alatri, Ferentino e Frosinone
Anagni. Spaccio di cocaina a via della Valle: i Carabinieri arrestano nuovamente l'albanese sorpreso a spacciare droga nel centro storico cittadino; aveva ripetutamente violato gli arresti domiciliari
Anagni. In auto con 1,210 kilogrammi di cocaina purissima; di nuovo tratto in arresto T.T., 61enne di professione meccanico già fermato nel 2011 a Genova con 250 kg di hashish
Due persone, di cui uno pluripregiudicato per reati specifici, sono state tratte in arresto ieri sera dai Carabinieri di Fiuggi nel corso di una operazione mirata al contrasto dello spaccio e della detenzione di materiale stupefacente; si tratta di due pigliesi - il primo classe 1981, l'altro 1963 - trovati in possesso di circa cento grammi di cocaina purissima il cui valore di mercato si aggira attorno alle 5mila euro.