Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Due persone arrestate dalla Polizia di Stato di Colleferro ad Artena perché sospettate di intrattenere attività di spaccio nella propria abitazione

23 febbraio 2019

Il personale dipendente addetto alla squadra di polizia giudiziaria del Commissariato di Colleferro, grazie al possesso di pregresse notizie investigative, ha posto in essere un’attività di osservazione controllo pedinamento nei confronti dei due cittadini. Tale attività ha consentito di constatare nei pressi dell’abitazione di C. P., di anni 64, residente ad Artena; incensurato una delle due persone pedinate, una villa sita in Artena, diverse persone che, in tempi diversi si recavano in prossimità dell’immobile.

Nel primo pomeriggio di ieri, è stata sottoposta a controlli un’autovettura Opel Corsa, il cui conducente, T. C., dopo essersi recato brevemente presso l’abitazione del C. veniva seguito, fermato e controllato da personale dipendente. Il successivo controllo ha consentito di rinvenire addosso al T. una piccola quantità di cocaina gr. 0,90, sostanza che veniva di solito acquistata dal C. o dalla sua compagna.

Verso le 18.00, sempre nei pressi dell’abitazione del C., veniva notava un’altra autovettura, una Smart che, attesi i suoi precedenti spostamenti, aveva destato sospetti al personale operante.

La circostanza palesava una verosimile attività di spaccio, pertanto il personale decideva di intervenire. Infatti, all’interno dell’abitazione era presente il conducente della Smart e le due persone tratte in arresto.

Nell’immediatezza le persone presenti venivano sottoposte a perquisizione personale, che ad eccezione del C., cui addosso celava una somma di € 265,00 suddivisa da banconote da € 20,00, 10,00 e 5,00, dava esito negativo, mentre quella domiciliare, con l’ausilio dei cani antidroga, consentiva di rinvenire tre panetti di hashish per un peso di circa tre etti, circa 50 grammi di cocaina, di cui una parte servita a strisce su un piatto pronta per essere consumata, € 2.000,00 suddivise in banconote da 50,00 e 20,00, un assegno bancario di € 2.000,00 ed una bilancia elettronica.

Per tali motivi C. P. e la H. N. n., incensurati, venivano tratti in arresto per il reato in oggetto indicato e deferiti all’Autorità Giudiziaria di Velletri, che ne disponeva il Giudizio con rito direttissima nella mattinata odierna.


TI POTREBBERO INTERESSARE

ARTENA – SPACCIO DI DROGA. CONIUGI ARRESTATI DAI CARABINIERI.
Guardia di Finanza di Roma: intercettato e arrestato a Valmontone un corriere della droga. Sequestrati oltre due chilogrammi di cocaina GUARDIA DI FINANZA, ROMA: INTERCETTATO E ARRESTATO A VALMONTONE CORRIERE DELLA DROGA. SEQUESTRATI OLTRE 2 CHILI DI COCAINA.
I Carabinieri della Compagnia di Colleferro hanno intensificato i servizi di controllo del territorio nel comune di Artena. I militari del Nucleo Operativo e radiomobile hanno arrestato un venticinquenne del posto, con precedenti di polizia specifici, per detenzione di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”. I militari della radiomobile hanno infatti il venticinquenne nei pressi di un bar nel centro di Artena trovandolo in possesso di circa dieci grammi di droga già suddivisa in dosi e pronta per essere ceduta.
Dalle 16 di oggi pomeriggio, a Colleferro, Carabinieri, Polizia e Protezione Civile sono impegnati nelle ricerche di un giovane pastore residente ad Artena di cui si sono perse le tracce in località Colle d'Oro a Colleferro. Alle ricerche stanno partecipando i vigili del fuoco di Colleferro.
I Finanzieri del Comando Provinciale di Roma hanno sequestrato ad Artena oltre un chilo di cocaina purissima, procedendo all’arresto di un cinquantenne di Valmontone.