Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Colleferro. Maltempo, frana un costone in via A. Manzoni: evacuata una palazzina; il sindaco Pierluigi Sanna: " non ci sono feriti; spostamento in albergo degli abitanti è a solo scopo precauzionale"

3 febbraio 2019

A causa delle incessanti piogge di questi ultimi giorni, un costone è franato in via Alessandro Manzoni a Colleferro. A scopo precauzionale è stata sgomberata una palazzina. L’edificio che è stato evacuato è composto da nove appartamenti. Al momento non risultano esserci persone coinvolte dallo smottamento. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco. "La frana in Via Manzoni - ha spiegato il primo cittadino Pierluigi Sanna - non ha prodotto danni se non ai mezzi comunali che risultano coinvolti. Non ci sono feriti e lo spostamento in albergo degli abitanti è solo una ulteriore precauzione che abbiamo scelto di prendere con i vigili del fuoco".


TI POTREBBERO INTERESSARE

Gravi disagi oggi pomeriggio, sabato 8 agosto, per la pioggia che dalle 16 in poi si è abbattuta pesantemente sul territorio di Anagni. Diversi gli interventi dei vigili del fuoco e degli uomini della protezione civile.
Mercoledì primo maggio alle ore 9.00 il sindaco di Colleferro Pierluigi Sanna deporrà un dono floreale presso i giardini dedicati ad Angelo Vassallo, vicino Piazza Italia; a seguire, alle ore 9.30, è prevista la deposizione di un dono floreale presso la caserma dei vigili del fuoco di Via Sobrero. Inoltre alle ore 10.00 si terrà l'intitolazione ad Oreste Fontana della strada che collega Via Romana Vecchia con Via Romana Nuova (area posteriore centro commerciale COOP), mentre alle ore 10.30 sarà intitolata ad Oreste Tomei la strada che collega Via Romana Vecchia con Via Casilina (area posteriore del centro commerciale La Piazza).
Questa la composizione del nuovo consiglio comunale di Colleferro dopo il trionfo al ballottaggio per Pierluigi Sanna:
Carabinieri, Polizia di Stato e Vigili del Fuoco impegnati questa mattina, sabato 4 giugno, all'Istituto Tecnico Industriale Statale "Stanislao Cannizzaro" per una segnalazione giunta alla segreteria della scuola, poi rivelatasi infondata, che avvertiva della presenza di una bomba all'interno dello stesso istituto. Ad avvertire le forze dell'Ordine è stato il dirigente scolastico, prof. Alberto Rocchi; immediata l'evacuazione di oltre 800 studenti. Sul posto anche il sindaco di Colleferro Pierluigi Sanna accompagnato dalla Polizia locale. Come detto, l'allarme si è fortunatamente rivelato infondato: probabilmente si è trattato di uno stupido scherzo.
Sabato 4 giugno prossimo, a partire dalle ore 17, nello Stadio Comunale di Via Berni a Colleferro, si terrà la seconda edizione de “La Partita del Cuore”; a fronteggiarsi saranno le formazione composte rispettivamente dai rappresentanti delle Forze dell'Ordine e gli Studenti Scienze Infermieristiche/Avis di Gorga. All’evento, realizzato in collaborazione tra Avis Gorga e Alex Under Events, parteciperanno dunque Carabinieri, Polizia Locale, Vigili del Fuoco, Guardia di Finanza; prevista pure la presenza annunciata del sindaco di Colleferro Pierluigi Sanna e dell’assessore allo Sport Sara Zangrilli. L'ingresso alla partita è a offerta libera. L’intero ricavato verrà devoluto in beneficenza all’associazione Lollo 10.