Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Colleferro. 55enne tenta di estorcere denaro al sindaco Pierluigi Sanna: arrestato dai Carabinieri

20 novembre 2018

Singolare quanto successo in Provincia di Roma. Un 55enne, gravato da numerosi pregiudizi penali per reati contro la persona, pretendeva a tutti i costi somme di denaro o buoni spesa da parte del Sindaco e dell’amministrazione comunale.

E’ quanto successo nella città di Colleferro dove i Carabinieri hanno arrestato il malfattore eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Velletri. Le indagini dei Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Colleferro, coordinati dalla Procura della Repubblica di Velletri, sono scattate a seguito delle quasi quotidiane pressioni, minacce ed espressioni intimidatorie che il pregiudicato pronunciava nei confronti del Sindaco. Nonostante il 55enne fosse già stato destinatario della misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio dal territorio del comune di Colleferro, continuava imperterrito nelle sue richieste seguendo il primo cittadino non solo quando si recava al lavoro ma anche attendendolo nei pressi della sua auto.

Dopo i numerosi interventi dei Carabinieri sia per le violazioni della misura di prevenzione che per le dinamiche delittuose, il malvivente è stato arrestato ed associato presso il carcere di Velletri; ora dovrà rispondere di tentata estorsione aggravata e delle numerose violazioni della misura di prevenzione personale alla quale i Carabinieri lo avevano sottoposto.



TI POTREBBERO INTERESSARE

I Carabinieri della Compagnia di Colleferro arrestano due persone: uno è un ricercato di origini rumene
Martedì pomeriggio i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Colleferro agli ordini del cap. Emanuele Meleleo hanno tratto in arresto un cittadino polacco di 38 anni, già conosciuto alle forze dell’ordine e residente a Paliano, con l’accusa di furto aggravato. L’uomo è stato sorpreso da una pattuglia dei Carabinieri mentre, dopo aver forzato la porta d’ingresso di un ristorante-pizzeria di Valmontone, stava asportando dalla cella frigorifera vari prodotti alimentari per ingente valore. La merce è stata interamente recuperata e restituita al legittimo proprietario. L’arresto è stato convalidato dall’Autorità Giudiziaria che poi ha disposto la sua custodia cautelare presso la casa circondariale di Velletri.
Due donne romene sono state arrestate, ieri mattina, dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Colleferro coordinati dal cap. Emanuele Meleleo.
Nei giorni scorsi, a conclusione di una articolata attività investigativa, i Carabinieri della Stazione di Labico unitamente ai colleghi della Compagnia di Colleferro e a quelli di Artena hanno tratto in arresto un uomo di 35 anni, italiano, dedito allo spaccio di sostanze stupefacenti dopo averlo trovato in possesso di svariate dosi di cocaina.
Un uomo del quale non sono state rese note le generalità, residente a Roma, è stato arrestato nei giorni scorsi dai Carabinieri della Compagnia di Colleferro in quanto, alla cassa del Rainbow Magicland di Valmontone, aveva provato a pagare con due banconote false da venti euro. Continua a leggere...