Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Chiusura dell'inceneritore di Colleferro, per Marco Maddalena (Sinistra Italiana) "buona notizia per l'intera Valle del Sacco"

29 ottobre 2018

Da Marco Maddalena, segretario regionale di Sinistra Italiana, riceviamo la nota che segue e che pubblichiamo in forma integrale e senza modifiche:

L'annuncio della chiusura dell' inceneritore di Colleferro da parte della giunta regionale è una buona notizia,  non solo per Colleferro ma per tutta la Valle del Sacco.  

Per arrivare a questo risultato c'è voluto tutto l'impegno dei cittadini e del sindaco di Colleferro che hanno disobbedito civilmente al revamping .

Attendiamo di capire cosa si intende per riconversione dell' impianto, l' area deve essere bonificata come il SIN Valle del Sacco e bisogna evitare ulteriori progetti che vanno ad impattare su un territorio già colpito ambientalmente.

Dopo la chiusura dell' inceneritore di Colleferro, chiediamo la chiusura anche di quello di San Vittore in provincia di Frosinone e attuare un piano di riconversione industriale ecologico degli impianti gestiti dalla società SAF, così da avere una Regione libera dall' incenerimento dei rifiuti.

 

TI POTREBBERO INTERESSARE

Tutela della Valle del Sacco, venerdì 21 dicembre la conferenza stampa alla Camera dei Deputati per la presentazione della mozione del gruppo LeU ispirata dal segretario regionale Marco Maddalena
Da Marco Maddalena, segretario Provinciale di Sinistra Italiana Frosinone, riceviamo la nota che segue e che pubblichiamo integralmente:
Di seguito, la nota congiunta di RETUVASA, COMITATO OSTERIA DELLA FONTANA, ASSOCIAZIONE ANAGNI VIVA, ASSOCIAZIONE DIRITTO ALLA SALUTE, COORDINAMENTO INTERPROVINCIALE AMBIENTE E SALUTE VALLE DEL SACCO E BASSA VALLE DEL LIRI, COMITATO RESIDENTI COLLEFERRO sulla questione Marangoni:
L’intera opposizione consigliare formata da Maurizio Berretta, Marco Maddalena, Gianni Bernardini e Marco Valeri, ha ritirato dai lavori del consiglio comunale tutte le proposte presentate fino ad oggi, formulando un’unica richiesta, di convocazione di consiglio comunale, con un solo punto all’ordine del giorno che dovrà essere discussa entro venti giorni: la grave emergenza ambiente in atto sul territorio. Una seduta di consiglio comunale interamente dedicata alla grave emergenza ambientale in atto sul territorio della valle del Sacco; a chiederla – con una nota – sono stati i quattro consiglieri comunali all’opposizione Marco Maddalena, Marco Valeri, Gianni Bernardini e Maurizio Berretta
La Valle del Sacco scende in piazza: "pretendiamo un futuro privo di inquinamento"; tanti i partecipanti alla manifestazione organizzata dal movimento "Rifiutiamoli" a Colleferro