Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Guida Turistica dei Monti Lepini: a breve la presentazione dell'utilissimo volume prodotto dalla Compagnia dei Lepini

12 settembre 2018

E’ in dirittura d’arrivo quello che si prospetta come uno step centrale per lo sviluppo dell’offerta turistica del territorio: la presentazione ufficiale della nuova Guida Turistica dei Monti Lepini, prodotta dalla Compagnia dei Lepini. L’evento avrà luogo martedì 25 Settembre, alle ore 11:00, e sarà ospitato dall’Enit, l’Agenzia Nazionale Italiana del Turismo, presso la Sala Conferenze della sua sede, a Roma. La scelta di Roma come scenario e dell’Enit come prestigiosa cornice della presentazione, stanno a testimoniare il valore della pubblicazione, che porta la firma di Stefano Ardito, importante giornalista, scrittore, fotografo e documentarista, ampiamente riconosciuto come una delle voci più autorevoli in Italia in materia di montagna e alpinismo, di sviluppo turistico sostenibile e di conservazione della natura. La casa editrice è la Iter Edizioni, specializzata nel settore dell’editoria turistica e cartografica.
Appare riduttivo, tuttavia, considerare l’opera come una mera guida turistica, considerando che non le appartiene quell’essenzialità propria delle pubblicazioni di tale genere: lo stile è discorsivo e scorrevole, adatto, oltre che a turisti e visitatori, anche a chi il territorio lo vive, da residente, nel quotidiano. All’iniziativa saranno presenti l’Assessore al Turismo della Regione Lazio, il Direttore Esecutivo dell’ENIT e i Sindaci dei comuni del territorio dei Lepini. Il programma dettagliato, comprensivo di tutti gli interventi, verrà reso noto nei prossimi giorni.
Soddisfazione nelle parole di Quirino Briganti, presidente della Compagnia dei Lepini: “I Lepini sono una destinazione turistica tra Storia, Arte e Natura assolutamente da scoprire. I testi e le immagini di questa Guida, oltre a invitare alla visita, ne sono delle testimonianze tangibili. I Lepini sono Naturalmente Storici!”.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Carpineto Romano e “La Compagnia dei Lepini” il 20 ed il 21 ottobre saranno ad EXPO 2015 per presentare il progetto “Destinazione Lepini: strumenti di comunicazione turistica multimediale”. Il progetto propone la realizzazione di 5 produzioni video riferite alle eccellenze enogastronomiche dell’area quali: “Il Vino”, “L’Olio”, “I prodotti della Terra”, “I prodotti del Grano”, “I prodotti del Latte”; una Guida turistica in formato e-book ed una “App” gestionale dei contenuti turistici.
Alex Di Reto dal vivo a Carpineto Romano al XXII° “Lepini B.Fest”. Il cantautore italo-canadese segue il tradizionale stile folk-blues americano tipico di musicisti come Bob Dylan, Bruce Springsteen,Tom Waits,
Sull’ipotesi della chiusura della Presidenza dell’I.C. “Leone XIII” di Carpineto Romano a favore della creazione di un'unica Scuola con Presidenza nel Comune di Segni, Matteo Battisti, Sindaco di Carpineto Romano apparse sulla stampa, dichiara:
Era partita per un’escursione in solitaria sui Monti Lepini, ma, al calare del sole, ha perso l’orientamento e non è riuscita a riprendere il sentiero che l’avrebbe riportata alla propria auto. Una brutta avventura quella capitata a una 25enne di Gavignano che è stata rintracciata, dopo 3 ore di ricerche, dai Carabinieri della Compagnia di Colleferro.
In occasione della “Giornata mondiale della memoria” e per il 70° anniversario della apertura dei cancelli del campo di concentramento di Auschwitz, il Comune di Carpineto Romano e l’I.C. “Leone XIII”, in collaborazione con il Museo Civico “La Reggia dei Volsci”, hanno organizzato per il 26 gennaio un momento di studio e riflessione con Emilio Drudi, storico e giornalista de Il Messaggero. “Il ricordo e la ricerca storica” ha detto il Sindaco di Carpineto Romano, Matteo Battisti “sono il cardine sul quale gira la lotta ad ogni forma di discriminazione. La memoria è la nostra arma per un futuro di pace”.