Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Colleferro. I Carabinieri arrestano ladra seriale sorpresa a rubare effetti personali ai pazienti ricoverati in ospedale: è una 63enne di Segni

24 marzo 2018

I Carabinieri della Compagnia di Colleferro hanno arrestato una donna, 63enne di Segni, con numerosi precedenti, con l’accusa di tentato furto. Già denunciata per analogo reato all’interno di alcuni ospedali della Capitale, lo scorso pomeriggio, la ladra ha tentato di farlo anche nell’ospedale di Colleferro. Sorpresa dal personale sanitario, che ha allertato il 112, mentre rovistava tra gli effetti personali dei pazienti ricoverati nel reparto di ortopedia, la donna è stata bloccata dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, intervenuti immediatamente sul posto.
Ricostruito e accertato quanto accaduto, i Carabinieri hanno accompagnato l’arrestata a casa, dove è stata sottoposta agli arresti domiciliari.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Un uomo di 88 anni residente a Colleferro è morto questa mattina dopo essere precipitato a terra dal piano del reparto di Ortopedia dell'ospedale di Colleferro; la dinamica di quanto accaduto è ora al vaglio dei Carabinieri della locale Compagnia coordinata dal ten. Ettore Pagnano che sta cercando di capire cosa sia esattamente accaduto. L'uomo - stando alle prime informazioni - era ricoverato al reparto di Medicina dello stesso ospedale. La morte non è stata istantanea: accortisi di quanto era appena accaduto, alcune persone hanno immediatamente allertato i soccorsi giunti sul posto dopo pochi secondi. L'uomo è stato subito trasportato all'interno del pronto soccorso con ferite e fratture multiple su tutto il corpo ma è spirato poco dopo.
Giù dal balcone per diversi metri: ragazza di 28 anni perde la vita nel centro di Colleferro. Vani i tentativi dei medici di salvarla
Nei giorni scorsi i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Colleferro in collaborazione con i colleghi della Stazione di Montelanico hanno tratto in arresto in flagranza del reato di furto una donna russa, di 49 anni, per furto di capi di abbigliamento all’interno del negozio “OVS” di Colleferro. L’esperta ladra, negli ultimi mesi, ha fatto incetta di capi d’abbigliamento di particolare valore; grazie ad accurate indagini, i Carabinieri sono riusciti a bloccare la donna mentre si stava impossessando di varie maglie per un valore di circa 200 euro. La successiva perquisizione domiciliare eseguita dai militari nella sua abitazione di Segni ha permesso di rinvenire un ingente quantitativo di capi d’abbigliamento per un valore complessivo di circa ventimila euro.
I Carabinieri della Compagnia di Alatri hanno finalmente tratto in arresto il ladro di gasolio che negli ultimi mesi aveva messo a segno vari furti su autovetture parcheggiate all’interno di cave del luogo. Dopo vari servizi notturni, questa notte i militari del NORM della locale Compagnia hanno arrestato in flagranza di reato
Sorpreso a rubare nel magazzino di una ditta, arrestato dai Carabinieri di Colleferro