Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

A Carpineto Romano l’inaugurazione dei nuovi campi da tennis presso gli impianti sportivi “L. Galeotti”

6 gennaio 2018

Domenica 7 gennaio alle ore 10.30, presso gli impianti sportivi L. Galeotti, ci sarà l'inaugurazione dei nuovi campi da tennis. La finalità del progetto è stata quella di rendere accessibili i campi da gioco durante l'intero anno, cosa che prima della ristrutturazione non era più possibile. Entrambi i campi sono stati realizzati con un manto in erba sintetico, utilizzando una pavimentazione in polietilene di colore verde con uno spessore minimo di 22 millimetri e 23.000 punti al metro quadrato. Inoltre è stato realizzato  un sistema di allontanamento delle acque meteoriche provenienti dalle pendenze dei campi stessi, evitando così che possano ristagnare e gelare. “ Lo sport è il motore di una comunità che vuole essere sana e coesa” dichiara il Consigliere delegato allo sport, Enrico Castrucci “ Investire sullo sport significa investire sulla nostra comunità ed è in questa ottica che rientra  l'intervento di rifacimento dei campi da tennis. Un primo passo di una serie di interventi ai quali già stanno lavorando uffici ed amministrazione.”
“ La ristrutturazione dei campi da tennis è stato un investimento importante ” aggiunge il Sindaco di Carpineto Romano, Matteo Battisti Abbiamo voluto ristrutturare gli impianti da tennis per far trovare a chi li utilizza un ambiente più adeguato e fruibile.” Durante l'inaugurazione parteciperà anche l'ASD tennis di Carpineto Romano.


Grave incidente stradale sulla Roma-Napoli



Grave incidente stradale sulla Roma-Napoli, subito dopo l'area di servizio "La Macchia": auto esce fuori strada e si ribalta, eliambulanza atterrata davanti al piazzale del casello di Anagni-Fiuggi

TI POTREBBERO INTERESSARE

Gli spogliatoi dello stadio “L. Galeotti” di Carpineto Romano tornano perfettamente agibili dopo l’incendio che li aveva devastati nel mese di agosto
Più di cento motociclisti - quasi tutti provenienti dalla Capitale - si sono recati in visita, domenica mattina, nella città di Carpineto Romano; a fare gli onori di casa, il sindaco Matteo Battisti e Noemi Campagna, assessore. I centauri, facenti parte del gruppo Roman Village Chapter, hanno visitato i musei (la reggia dei Volsci e i cimeli di Leone XIII), il centro storico, le chiese e la bella montagna di Carpineto Romano. "Questo dimostra che le tante attività culturali, unite ad una buona promozione turistica, possono contribuire ad incrementare lo sviluppo economico della nostra città - ha affermato Noemi Campagna che ha tenuto, infine a ringraziare "tutti gli operatori culturali e le associazioni di volontariato Aprotuca e Cose Nuove".
Le opere di Omar Ronda, Aldo Riso, Luca Alinari, Bruno Donzelli, Franco Fortunato, Enrico Benaglia, Ennio Calabria, Daniela Romano e Orlando Gonnella saranno esposte nella mostra collettiva "Artisti del Pallio" che si inaugura giovedì 20 agosto 2015 alle ore 21,00 presso la Bottega d'arte "La Girandola". "Carpineto Romano è sempre più una città d'arte nel senso più completo del termine" dice il Sindaco Matteo Battisti "e questa collettiva di alcuni dei 23 artisti che hanno dipinto il Pallio della Carriera testimonia dell'importanza dell'investimento in cultura fatto dalla Amministrazione Comunale". "La Bottega d'arte La Girandola con questa importante mostra si afferma come uno dei perni della cultura a Carpineto Romano e nei Monti Lepini" conclude l'Assessore alla Cultura, Noemi Campagna "frutto dell'impegno profuso in questi anni del maestro Orlando Gonnella e dell'artista Valgò"
Carpineto Romano ha ospitato gli alunni della Brighton Primary School di Melbourne (Australia) nell’ambito di un progetto di ospitalità e contatti tra i giovani. Continua a leggere...
29 anni di attività e non sentirli: ecco l’Avis di Carpineto Romano, che si festeggia con i ragazzi delle scuole primarie e medie dei Comuni di Carpineto Romano, Montelanico e Gorga in una mattinata all’insegna della solidarietà e della amicizia. Maestro di cerimonia il suo Presidente Franco Martella, che ha introdotto il Sindaco di Carpineto Romano, Matteo Battisti, l’Assessore all’Istruzione Noemi Campagna, l’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Gorga, Eddy Menichelli, il Dirigente Scolastico, prof. Adriano Gioé, ed i rappresentati delle sezioni Avis sorelle dei comuni vicini. Momento clou, la premiazione dei lavori migliori degli alunni di terza media sul significato e l’importanza della donazione del sangue, letti dai medesimi autori: la soddisfazione del primo premio l’ha avuta Maria Clara Panetti, seguita da Giulia Jakubowska, Emma Massicci, Matteo Campagna, Cecilia Onorati e Simone Maroncelli. Agli alunni sono andati i complimenti del Dirigente Scolastico e del Sindaco, oltre a quelli del Presidente Martella.