Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Vessavano un 31enne di Artena con continue richieste di denaro: due albanesi arrestati dai Carabinieri della Compagnia di Colleferro

11 agosto 2017

I Carabinieri della Compagnia di Colleferro hanno arrestato in flagranza di reato due cittadini albanesi di 47 e 29 anni, già conosciuti alle forze dell’ordine, responsabili di estorsione. I due stavano vessando da tempo, con continue richieste di denaro, un cittadino italiano di 31 anni residente ad Artena. Al diniego opposto dalla vittima, gli albanesi hanno dapprima iniziato a minacciarla verbalmente, poi si sono presentati nella sua abitazione, proseguendo nei loro comportamenti vessatori e coinvolgendo anche i familiari del ragazzo, continuando a pretendere del denaro per saldare un presunto debito.
L’intervento dei Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Colleferro ha consentito di evitare conseguenze peggiori: i militari, infatti, eseguendo apposito servizio di osservazione e pedinamento, hanno colto sul fatto i due cittadini albanesi mentre stavano ricevendo una somma di denaro dalla vittima. Gli aguzzini sono stati ammanettati e portati in caserma e, successivamente,  nel carcere di Velletri, così come disposto dall’autorità giudiziaria.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Una donna di 60 anni è morta a seguito di un grave incidente stradale che si è verificato domenica tra Artena e Colleferro; la sua auto - stando ad una prima ricostruzione effettuata dai Carabinieri della Compagnia di Colleferro agli ordini del cap. Emanuele Meleleo - è andata a sbattere violentemente contro quella di un giovane di nazionalità rumena, poi risultato positivo all'alcool-test. Al momento, il giovane si trova ricoverato in prognosi riservata all'ospedale di Colleferro.
Due donne romene sono state arrestate, ieri mattina, dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Colleferro coordinati dal cap. Emanuele Meleleo.
I Carabinieri della Compagnia di Colleferro hanno svolto un servizio di controllo del territorio nel comune di Artena, finalizzato alla prevenzione e repressione dei fenomeni criminosi.
I Carabinieri della Compagnia di Colleferro agli ordini del cap. Emanuele Meleleo hanno portato a termine in questi ultimi giorni due servizi di controllo del territorio nel comune di Artena e Colleferro.
Nei giorni scorsi i Carabinieri della Aliquota Radiomobile di Colleferro coordinati dal cap. Emanuele Meleleo, nel corso di uno dei servizi predisposti per il controllo del territorio, hanno arrestato due uomini e una donna, entrambi trentenni; il terzetto, complice l’oscurità, aveva asportato una caldaia da una villetta in costruzione.