Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Educazione alla legalità: incontro tra gli alunni della Scuola "Innocenzo III" di Gavignano, appartenente all'I.C. "Colleferro II", ed i Carabinieri della Stazione di Gavignano

28 marzo 2017

Oltre due ore è durato il primo incontro di educazione alla legalità, svoltosi lunedì 27 marzo, tra gli alunni della Scuola "Innocenzo III" di Gavignano, appartenente all'I.C. "Colleferro II", ed i Carabinieri della Stazione di Gavignano. Al centro i temi di più scottante attualità come cyberbullismo, droga, disagio giovanile e familiare, violenza di genere e una piccola lezione extra su come riconoscere il denaro falso, che hanno interessato e coinvolto i ragazzi, i quali hanno risposto positivamente sommergendo di domande il m.llo Remo Pizziconi, comandante la Stazione di Gavignano, ed il suo vice, il brigadiere capo Guido Lanna.
Alla fine, la foto di rito davanti alla Jeep ed il permesso per i più piccoli di suonare la sirena e azionare i lampeggianti.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Nucleo dei Carabinieri Subacquei di Roma in trasferta nel fiume Sacco - tra Anagni e Gavignano - per una operazione di addestramento
Auguri di Natale speciali nella Chiesa di Santa Maria dell'Assunta a Gavignano con il Coro degli alunni della Scuola Media "Innocenzo III" dell.I.C. "Colleferro II".
Sabato sera a Colleferro, i Carabinieri della Stazione di Gavignano con l’ausilio di quelli del Nucleo Operativo e Radiomobile, durante uno dei servizi predisposti al controllo dei comuni di Colleferro e Gavignano, sono riusciti a bloccare e arrestare un campano di 33 anni, poiché responsabile di furto in un’abitazione di Gavignano. Il giovane si era introdotto nell’abitazione di una donna 85enne con il pretesto di proporle la stipula di un nuovo contratto di energia e durante la fase illustrativa dell’offerta commerciale approfittando di un momento di distrazione dell’anziana donna si è intrufolato nella sua camera da letto e per rubargli una collana d’oro e delle banconote per un valore complessivo di circa 400 euro.
Entra furtivamente in una ditta e ruba quello che può: arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Colleferro
Inaugurato ad Anagni, sulla via Anagni-Gavignano, a due passi dalla stazione ferroviaria, il bar-osteria degli Amici gestito da Alessio e Maruska, alla presenza di tantissime persone. Per l'occasione, c'è stata musica dal vivo, karaoke e una esibizione della scuola di ballo. Ai titolari del bar i migliori auguri e in bocca al lupo dalla redazione di anagnia.com e da Gianluca Mazza, presidente dell'A.S.D. Oratorio San Giuseppe, che ci ha segnalato questo evento.