Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Tragedia scampata a Tor Vergata: treno travolge una pattina sulla quale stavano lavorando alcuni operai. Diversi contusi

5 aprile 2016

Incidente sulla tratta ferroviaria Cassino-Roma intorno alle 23 di lunedì, tra le stazioni di Colle Mattia e Tor Vergata. Un treno che viaggiava in direzione Roma Termini ha centrato una piattina con ruote che era sui binari per una riparazione. Gli operai nei pressi dei binari si sono accorti dell'arrivo del treno e si sono gettati in terra a pochi metri evitando l'impatto.
Il macchinista ha azionato i freni di emergenza ma non ha potuto evitare l'urto con la piattina in ferro che serve per trasportare gli attrezzi. Sono in corso indagini da parte della polizia ferroviaria e da parte di Trenitalia per accertare cosa non ha funzionato nelle comunicazioni tra il personale e la circolazione ferroviaria. Il convoglio trasportava diversi passeggeri diretti a Termini che hanno poi raggiunto la capitale a bordo di bus sostitutivi. Attualmente la circolazione é attiva, ci sarebbero solo qualche persona contusa leggermente tra gli operai che si soni lanciati in terra lontano dai binari e tra i pendolari che sono stati sballottati dalla brusca frenata di emergenza del treno.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Un importante guasto allo scambio dei binari verificatosi all'altezza della stazione di Sgurgola sta comportando, nel momento in cui scriviamo, gravi ritardi nella gestione dei treni nella tratta compresa tra Roma e Cassino. Si consigliano mezzi alternativi. La tabella sopra riportata è aggiornata alle ore 16.37; per visualizzare gli ultimi aggiornamenti occorre cliccare su questo link.
Treni in ritardo ed alcuni anche soppressi, questa mattina, a causa dell'investimento di una persona da parte di una motrice all'altezza di Roma Casilina, dalle parti di via del Mandrione, alle porte della Capitale. L'incidente si è verificato attorno alle cinque.
Una persona è stata investita ed uccisa questa mattina nei pressi della stazione di Roma Casilina, alle porte della Capitale; la Polizia ferroviaria è al lavoro, in queste ore, per identificare il cadavere. Tutti i treni da Roma e per Roma che viaggiano sulla tratta di Cassino - nel momento in cui scriviamo - stanno subendo forti ritardi.
Sulla linea ferroviaria Roma-Cassino dalle 4.30 di questa mattina la circolazione interrotta tra Ciampino e Colleferro per temporanea impraticabilità dell’infrastruttura dovuta allo svio di un treno merci che ha causato seri danni ai binari dalle parti della stazione di Zagarolo. Trenitalia all'uopo ha attivato bus sostitutivi, è stata inoltre potenziata l'assistenza ai viaggiatori sia a bordo treno sia nelle stazioni; i treni diretti a Roma sono attestati a Colleferro, mentre quelli diretti a Cassino sono attestati a Ciampino. I treni della lunga percorrenza interessati sono: Intercity 703 che verrà deviato via Formia. Non ci sono danni a persone. I tecnici di Rete Ferroviaria Italiana sono al lavoro per riparare i danni subiti dall'infrastruttura e ripristinare le normali condizioni per la circolazione dei treni.
Treni in tilt da questa mattina sul tratto della Cassino –Frosinone-Roma, nel punto compreso tra Anagni e Colleferro. In quella zona infatti, poco prima delle 7, è stato trovato un cadavere sui binari.