Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

La salma di Simone Trulli giunta a Montelanico; stanotte la veglia funebre, domani alle 11 i funerali nella chiesa della Madonna del Soccorso

15 dicembre 2015

La salma di Simone Trulli, il giovane venuto a mancare qualche giorno fa ad Anagni in circostanze tragiche, è giunto questo pomeriggio alle 17 a Montelanico, nella chiesa della Madonna del Soccorso; qui, amici e parenti potranno vegliarlo fino allo svolgimento delle esequie che si terranno domani mattina - mercoledì 16 novembre - alle ore 11.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Si terranno mercoledì prossimo 16 dicembre alle ore 11 nella chiesa della Madonna del Soccorso in via Madonna del Soccorso a Montelanico le esequie di Simone Trulli, il giovane sergente maggiore venuto a mancare tragicamente nei giorni scorsi in località Villamagna di Anagni; a partire dalla tarda mattinata di martedì, invece, sarà allestita una camera ardente nell'obitorio dell'ospedale di Frosinone per permettere a tutti gli amici e parenti di salutare per l'ultima volta il ragazzo.
Sono state tantissime, oltre 500, le persone che in questa fredda mattina di dicembre hanno affollato la piccola chiesa di Santa Maria del Soccorso a Montelanico per salutare per l'ultima volta Simone Trulli, il giovane militare venuto a mancare tragicamente nei giorni scorsi nei pressi di località Villamagna di Anagni. Le esequie sono state celebrate dal cappellano militare Padre Battista, coadiuvato dal parroco di Gorga don Efraim e il parroco di Montelanico don Marco; terminata la funzione religiosa, la salma di Simone è stata tumulata nel cimitero di Montelanico, accanto a quella del padre.
Poche righe, pronunciate quasi sotto voce, per chiedere "delicatezza" e "massimo riserbo, per il rispetto dovuto alla famiglia"; è Nadia Cipriani, sindaco di Gorga e familiare di Simone Trulli - il sergente maggiore dell'aeronautica Militare che nei giorni scorsi è stato trovato morto dai sommozzatori dei Vigili del Fuoco sul fondo del fiume Sacco - a parlare per conto della famiglia. Lo fa soprattutto per ringraziare tutti "per la vicinanza, in questo momento difficile" scegliendo la bacheca Facebook di Simone per esprimere tutti i suoi pensieri più intimi, dopo che - lei stessa - per tutto il tempo, aveva seguito personalmente le operazioni di ricerca, in cuor suo sperando di ricevere una buona notizia anche quando ormai tutto sembrava perduto.
Domani 11 giugno 2017 si terrà a Montelanico la prima edizione di "Corri con Simone", gara podistica regionale su 10 km per ricordare Simone Trulli, atleta dell'Aeronautica Militare scomparso a dicembre 2015. L'iniziativa è nata da un'idea della sua amica Rosita, subito condivisa dalla famiglia di Simone, in particolare dalle sorelle Natalia e Romina; la manifestazione è patrocinata dal Comune di Montelanico e si svolge sotto la direzione tecnica della società Atletica Colleferro-Segni. Nel piccolo ma caratteristico Comune lepino è previsto l'arrivo di centinaia di atleti, tra cui anche i suoi amici più stretti ed una rappresentanza del gruppo sportivo dell'Aeronautica Militare di cui Simone ne faceva parte.
Inaugurato ufficialmente il nuovo anno scolastico all’Istituto Comprensivo “Leone XIII” di Carpineto Romano con la visita ieri del nuovo Dirigente Scolastico, prof. Adriano Gioè, ai plessi di Carpineto Romano, Gorga e Montelanico. Il prof. Gioè si è incontrato con alcuni genitori, i docenti ed il personale Ata, il sindaco di Gorga Nadia Cipriani e quello di Montelanico Simone Temofonte. Particolarmente commovente è stata la visita nel plesso della scuola dell’infanzia di Gorga all’aula della maestra Maria Manciocco, uccisa nel marzo scorso. Continua a leggere...