Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Carpineto Romano. Una delegazione ad EXPO 2015 per presentare il progetto "Destinazione Lepini"

18 ottobre 2015

Carpineto Romano e “La Compagnia dei Lepini” il 20 ed il 21 ottobre saranno ad EXPO 2015 per presentare il progetto “Destinazione Lepini: strumenti di comunicazione turistica multimediale”.
Il progetto propone la realizzazione di 5 produzioni video riferite alle eccellenze enogastronomiche dell’area quali: “Il Vino”, “L’Olio”, “I prodotti della Terra”, “I prodotti del Grano”, “I prodotti del Latte”; una Guida turistica in formato e-book ed una “App” gestionale dei contenuti turistici.
E’ la prima fase di un intervento più articolato e complesso che ha l’obiettivo di valorizzare ed affermare il territorio dei Monti Lepini quale “Destinazione Turistica” che fonda la sua capacità di appeal sulla ricchezza delle tradizioni e delle produzioni enogastronomiche, sulla rilevante quantità e qualità di beni culturali, sulla varietà e specificità delle attrattive naturali e ambientali. Una nuova “Destinazione Turistica” basata sulle potenzialità locali, profondamente legate alle radici produttive, sociali e culturali del territorio lepino.
“Un’opportunità da sfruttare, una vetrina da cui affacciarsi per far conoscere i prodotti tipici di Carpineto Romano e dei Monti Lepini” ha detto il Sindaco di Carpineto Romano, Matteo Battisti “la sfida che riproponiamo è quella di far finalmente diventare il nostro paese il fulcro ed il terminale del turismo enogastronomico e del turismo in genere”.
Così all’interno del padiglione Lazio, assieme ad una delegazione dei di rappresentanti istituzionali delle Amministrazioni locali dei Comuni dei Monti Lepini dell’area della provincia di Latina e dell’area della provincia di Roma, ci sarà anche la delegazione di Carpineto Romano, che oltre al Sindaco Battisti vede il vicesindaco ed Assessore all'Agricoltura e Foreste, Luigi Cacciotti, e l’assessore al Turismo, Noemi Campagna. “EXPO 2015? meglio esserci da protagonisti che dover rimpiangere un’occasione perduta” chiosa il Sindaco Battisti.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Guida turistica dei Monti Lepini, venerdì 23 febbraio la presentazione a Carpineto Romano
Le opere di Omar Ronda, Aldo Riso, Luca Alinari, Bruno Donzelli, Franco Fortunato, Enrico Benaglia, Ennio Calabria, Daniela Romano e Orlando Gonnella saranno esposte nella mostra collettiva "Artisti del Pallio" che si inaugura giovedì 20 agosto 2015 alle ore 21,00 presso la Bottega d'arte "La Girandola". "Carpineto Romano è sempre più una città d'arte nel senso più completo del termine" dice il Sindaco Matteo Battisti "e questa collettiva di alcuni dei 23 artisti che hanno dipinto il Pallio della Carriera testimonia dell'importanza dell'investimento in cultura fatto dalla Amministrazione Comunale". "La Bottega d'arte La Girandola con questa importante mostra si afferma come uno dei perni della cultura a Carpineto Romano e nei Monti Lepini" conclude l'Assessore alla Cultura, Noemi Campagna "frutto dell'impegno profuso in questi anni del maestro Orlando Gonnella e dell'artista Valgò"
In occasione della “Giornata mondiale della memoria” e per il 70° anniversario della apertura dei cancelli del campo di concentramento di Auschwitz, il Comune di Carpineto Romano e l’I.C. “Leone XIII”, in collaborazione con il Museo Civico “La Reggia dei Volsci”, hanno organizzato per il 26 gennaio un momento di studio e riflessione con Emilio Drudi, storico e giornalista de Il Messaggero. “Il ricordo e la ricerca storica” ha detto il Sindaco di Carpineto Romano, Matteo Battisti “sono il cardine sul quale gira la lotta ad ogni forma di discriminazione. La memoria è la nostra arma per un futuro di pace”.
Più di cento motociclisti - quasi tutti provenienti dalla Capitale - si sono recati in visita, domenica mattina, nella città di Carpineto Romano; a fare gli onori di casa, il sindaco Matteo Battisti e Noemi Campagna, assessore. I centauri, facenti parte del gruppo Roman Village Chapter, hanno visitato i musei (la reggia dei Volsci e i cimeli di Leone XIII), il centro storico, le chiese e la bella montagna di Carpineto Romano. "Questo dimostra che le tante attività culturali, unite ad una buona promozione turistica, possono contribuire ad incrementare lo sviluppo economico della nostra città - ha affermato Noemi Campagna che ha tenuto, infine a ringraziare "tutti gli operatori culturali e le associazioni di volontariato Aprotuca e Cose Nuove".
Il maestro Alessandro Kokocinski ha incontrato questa mattina gli alunni del plesso di scuola media dell’Istituto Comprensivo “Leone XIII” di Carpineto Romano, alunni impegnati in un progetto di catalogazione dei Pallii di Carpineto ed in preparazione alla ricorrenza della Giornata della Memoria. Il maestro kokocinski era accompagnato dal Sindaco Matteo Battisti, dall’Assessore all’Istruzione Noemi Campagna e dai professori Paola Volpe, Manuela Falcucci, Massimiliano Fiocco e Stefano Gelsomini, autori del progetto.