Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

FlixBus spegne tre candeline a Frosinone. Raddoppiati in un solo anno i passeggeri in partenza e in arrivo in città. Al via nuovi collegamenti con il Frusinate; ora è possibile arrivare senza alcun cambio anche in Sicilia

6 agosto 2019


FlixBus festeggia i suoi primi tre anni a Frosinone con un bilancio decisamente positivo: secondo l’analisi interna del leader europeo della mobilità in autobus, le prenotazioni da e per il capoluogo ciociaro sono raddoppiati in un solo anno. Anche a fronte della crescente domanda in arrivo dal territorio, la società ha inaugurato nuovi collegamenti con la città, potenziando quelli esistenti.
Bilancio positivo a Frosinone: si ampliano i collegamenti con la città. Corse anche per la Sicilia
In seguito agli ottimi risultati ottenuti nell’ultimo anno a Frosinone, in particolare sulle tratte da e per Napoli, Milano e Firenze, che si confermano così le destinazioni preferite dai Frusinati, FlixBus ha deciso di investire ulteriormente sul territorio, puntando soprattutto sulle relazioni centro-sud. In Campania, sono raggiungibili Napoli Fuorigrotta, Ercolano e lo snodo nevralgico di Sala Consilina; in Puglia, si può arrivare a Gallipoli, mentre in Calabria si raggiunge Villa San Giovanni, un altro hub di interconnessione della rete FlixBus. In Sicilia, infine, è possibile arrivare a Messina, Acireale, Caltagirone, Gela e Licata.
Ai primi collegamenti verso nuove destinazioni, si affianca il potenziamento della frequenza sulle tratte già esistenti: Napoli si raggiunge ora fino a sei volte al giorno con tempi di percorrenza a partire da un’ora e 40 minuti, mentre a Caserta, Salerno e Battipaglia si può arrivare fino a quattro volte al giorno. Salgono, infine, a fino a due i collegamenti giornalieri disponibili verso Potenza e Matera.
Tutte le corse, acquistabili sul sito www.flixbus.it, via app e in agenzia viaggi, partono dall’autostazione di Piazza Sandro Pertini. A bordo, Wi-Fi, prese elettriche e toilette.


TI POTREBBERO INTERESSARE

FlixBus: nuovi collegamenti da Frosinone e Cassino a partire da giugno. Al via nuovi collegamenti verso il Sud Italia. Salgono a 28 le destinazioni raggiungibili

FlixBus inaugura nuovi collegamenti con Frosinone. Lione prima meta internazionale raggiungibile dal capoluogo ciociaro

++ FlixBus: nuovi collegamenti da Frosinone ++ Frosinone-Lione prima rotta internazionale dal capoluogo ciociaro ++ Wi-Fi, prese elettriche e toilette a bordo ++ Prenotabili su flixbus.it, via app e in agenzia ++
Per rispondere alla crescente richiesta di mobilità in arrivo dal territorio, FlixBus potenzia i collegamenti con Frosinone avviando connessioni dirette verso nuove città e incrementando la frequenza giornaliera delle corse verso alcuni dei principali centri italiani. È partita, nel frattempo, la prima rotta internazionale dal capoluogo ciociaro, che permetterà di raggiungere Lione senza cambi.
Oltre cento persone, provenienti da Anagni e dai comuni viciniori, hanno preso parte - sabato scorso - alla gita organizzata dall'associazione culturale "Organizzazione Viaggi" che ha sede proprio nella città dei Papi. Meta della visita è stata, stavolta, la splendida costiera amalfitana, con Amalfi e Positano a far bella mostra dalla mini-crocera sul mare organizzata per l'occasione. Sono in programma molti altri eventi simili, sia in zona che fuori regione con finalità sociali, di aggregazione e per scoprire le bellezze dell'Italia: per chi desidera essere informato sulle iniziative di "Organizzazione Viaggi" può cliccare "mi piace" sulla relativa pagina Facebook.
Tanti anagnini ma anche tanti residenti dei comuni viciniori hanno preso parte, nei giorni scorsi, ad una interessante gita nella splendida Arezzo, una delle città più belle della Toscana. Il viaggio, particolarmente apprezzato dai partecipanti, è stato organizzato dall'associazione culturale "Organizzazione Viaggi", sorta proprio con l'intento di promuovere gite culturali, religiose e ricreative in tutta italia così da favorire aggregazione tra i vari partecipanti. La prossima gita in programma è quella che porterà a visitare Villa Lante a Bagnaia, frazione di Viterbo, e Civita di Bagnoregio, uno dei borghi più belli d'Italia, famosa per essere denominata "La città che muore". Per qualsiasi informazione si può contattare Cristian al numero 3338794845 o si può visitare la pagina Facebook dell'associazione.
Tentata truffa ai danni di un anziano di Ferentino, 38enne residente in Sicilia - già gravato da reati specifici - denunciato dai Carabinieri