Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Cgil, Cisl, e Uil regionali, Federconsumatori e Confconsumatori insieme a Frosinone per la seconda assemblea pubblica coi pendolari

26 luglio 2019

Ieri - giovedì 25 luglio - Cgil, Cisl, e Uil regionali e territoriali sono stati a Frosinone per la seconda assemblea pubblica coi pendolari, insieme a Federconsumatori e Confconsumatori.
L'evento ha lo scopo di proseguire il confronto tra le posizioni dei sindacati su mobilità e pendolarismo e quelle dei pendolari, per definire una piattaforma da presentare alle istituzioni: i trasporti del Lazio, nonostante i miglioramenti, sono ancora lontani dagli standard di qualità europei.  
Le richieste dei sindacati e dei pendolari puntano ad ottenere un confronto per il miglioramento delle condizioni delle stazioni, la drastica riduzione dell'affollamento dei treni, la rimodulazione concordata di alcuni orari strategici e la programmazione di alcune fermate, la cura dell'igiene e l'accessibilità ai bagni anche a bordo dei treni, l'avvio dei cantieri, la piena integrazione tra ferro e gomma.
In particolare i pendolari della FL6 sono preoccupati per il servizio sostitutivo che dovrà portarli a lavoro e poi di nuovo verso casa nel mese di agosto, quando la linea sarà interrotta per lavori tutto il mese. È importante che i disagi per i pendolari siano contenuti il più possibile e che quando si aprono i cantieri non siano costretti ad usare l’automobile privata; per i lavori previsti sulla linea Roma Cassino finora le risposte date non sono state per nulla tranquillizzanti.
Le proposte dei sindacati e dei comitati sono orientate ad ottenere un reale miglioramento delle condizioni di vita di chi usa il mezzo pubblico e di chi su quei mezzi lavora.


 


TI POTREBBERO INTERESSARE

Trasporti Lazio, le OOSS: "su condizioni pendolari necessario aprire un confronto con Regione Lazio
Elezioni RSU aziende pubbliche e private di igiene ambientale: la Fit-Cisl di Frosinone si riconferma o avanza in altri territori
Mobilità e pendolarismo: a Frosinone la seconda assemblea pubblica coi pendolari di Cgil, Cisl e Uil regionali e territoriali insieme a Federconsumatori e Confconsumatori.
Trasporti, sindacati: Soddisfacente incontro con Viminale su aggressioni a ferrovieri e autoferrotramvieri
Riceviamo, e di seguito pubblichiamo in forma integrale e senza modifiche, la nota stampa inviata a questa redazione da CISL Lazio – CISL Frosinone: