Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Combattere il disagio attraverso l'inclusione; si avvia alla conclusione il progetto PON "Inclusione sociale e lotta al disagio" dell'I.I.S. "D. Alighieri" di Anagni-Fiuggi

5 giugno 2019

Tra gli obiettivi strategici e sensibili dell’Istituto di Istruzione Superiore “Dante Alighieri” di Anagni-Fiuggi l’inclusione e la lotta a qualsiasi forma di disagio continua ad occupare il primo posto. Le due sedi, dirette dal prof. Adriano Gioè, possono infatti contare da tempo, e ancora fino al 2020, sui finanziamenti europei ottenuti grazie alle progettazioni PON, che potenziano lo studio delle materie curriculari creando i presupposti per percorsi che possano favorire l’acquisizione delle competenze di cittadinanza consapevole per tutti i soggetti coinvolti.

 

Lo dimostra il riscontro favorevole accordato al PON “Inclusione sociale e lotta al disagio” (giunto ormai alle battute conclusive), che - grazie alla dimensione dell’apprendimento “in situazione” e della laboratorialità – ha favorito l’inclusività e ha rimosso quei fattori che incidono maggiormente sulle criticità emergenti nel corso della vita scolastica (e che tendono, con il tempo, a trasformarsi in disagio sociale): didattica “antiquata” di tipo trasmissivo, mancata calibratura dell’insegnamento sulle intelligenze multiple degli studenti, carico di lavoro domestico ormai troppo oneroso anche per gli adolescenti più capaci.

 

Le azioni del Progetto PON dal titolo “Espressiva…mente IN@contrandoci (Fondi Strutturali Europei – Programma Operativo Nazionale “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020. Avviso pubblico prot. n. AOODGEFID/10862 del 16/09/2016 “Progetti di inclusione sociale e lotta al disagio nonché per garantire l’apertura delle scuole oltre l’orario scolastico soprattutto nella aree a rischio e in quelle periferiche”. Asse I – Istruzione – Fondo Sociale Europeo (FSE). Obiettivo specifico 10.1. – Riduzione del fallimento formativo precoce e della dispersione scolastica e formativa. azione 10.1.1. Progetto autorizzato con note MIUR prot. aoodgefid/28610 del 13/07/2017 e prot. aoodgefid/31703 del 24/07/2017 - CODICE 10.1.1A-FSEPON-LA-2017-109 - CUP H81B17000240006 - importo finanziato pari a € 39.774,00) sono state articolate in vari moduli, messi in atto in ambedue le sedi dell’Istituto, che hanno non soltanto rinforzato e potenziato le competenze disciplinari più tradizionali, ma anche valorizzato dimensioni espressive, ludiche e ricreative, di per sé socializzanti e profondamente inclusive.

 

L’estate scorsa sono stati infatti portati a termine “Matematica con passione” (a cura dei professori interni all’istituto Francesca Conti, Marina Verneau, Antonio Collalto) e “Nel presente i colori del futuro” (a cura dei professori Alessandra Fioravanti, Flavia Colonna, Rosalba Tufi, anch’essi docenti della scuola); si sono appena conclusi in questi giorni “Grammaticando e contestualizzando” (a cura dei professori Daniela Marro, Virgilio Petrucci, Roberta Conte, della sede di Fiuggi), “Ritmodanzando” (che si è avvalso della professionalità dell’esperto esterno Gioele Coccia, supportato dai professori Francesca Campoli e Maurizio Noto), “Movi-mente attraverso il Judo” (anch’esso portato avanti dall’esperto esterno Casertano Prisco, coadiuvato sempre dalla Campoli e da Matteo Bauco), “Teatrando fra i banchi di scuola” (gestito dall’attore e regista teatrale Luca Simonelli e coordinato dai professori Antonella Panecaldo e Tufi). Mentre il saggio finale di “Ritmodanzando” si è tenuto il 16 maggio scorso nell’Auditorium del liceo di Anagni, la rappresentazione teatrale dei corsisti di Simonelli è programmata per il 12 giugno presso la Sala della Ragione della Città dei Papi, insieme a una replica dello spettacolo di danza.

Sarà espletato invece nel corso dell’estate l’ultimo modulo, dedicato a diverse modalità di apprendimento della lingua inglese. La progettazione di “Manga Shakespeare”, prevista per la sede di Fiuggi, intende infatti puntare sulla creatività e sulla grafica: chi immaginerebbe, ad esempio, che le tragedie immortali di Shakespeare possano rivivere, e rigorosamente in inglese, nei fumetti “manga” elaborati dagli studenti?

 

Esperti, tutor e figure di supporto, previsti dai PON, ore e ore di attività gratuite (perché finanziate dai Fondi Strutturali Europei) e certificate ufficialmente (a differenza di analoghi progetti di altre scuole) rendono possibile nel liceo “Dante Alighieri” un apprendimento nuovo, diverso e di qualità per tutti gli indirizzi: classico, scientifico, scienze applicate, linguistico e, a partire dal prossimo anno scolastico, scientifico con indirizzo sportivo.

 



TI POTREBBERO INTERESSARE

L’Istituto di Istruzione Superiore “Dante Alighieri” di Anagni rinnova il proprio consolidato impegno nell’ambito delle iniziative di orientamento in ingresso per gli alunni delle Scuole Secondarie di I grado. Il giorno 17 dicembre 2015 l’Istituto, diretto dal prof. Adriano Gioè, apre le porte agli alunni delle Scuole Secondarie di I grado, nella sede anagnina di Loc. San Giorgetto, consentendo loro di conoscere più da vicino gli indirizzi liceali nei quali è articolata la ricca e qualificata Offerta Formativa del Liceo Classico e Scientifico “Dante Alighieri” di Anagni. L’iniziativa “Oggi il Liceo di domani. Porte aperte” costituisce un’opportunità significativa per gli alunni al termine del I ciclo di istruzione, i quali possono:
Nella mattinata odierna, il Comandante della Compagnia Carabinieri di Anagni ha tenuto una conferenza agli studenti del Liceo Classico dell’Istituto di Istruzione Superiore “Dante Alighieri” di Anagni. All’iniziativa, prevista dal protocollo di intesa denominato “Contributi dell’Arma dei Carabinieri alla formazione della cultura della legalità”
L’Istituto di Istruzione Superiore “Dante Alighieri” di Anagni rinnova il proprio consolidato impegno nell’ambito delle iniziative di orientamento in ingresso per gli alunni delle Scuole Secondarie di I grado. Il giorno 23 gennaio 2016 l’Istituto, diretto dal prof. Adriano Gioè, apre le porte agli alunni delle Scuole Secondarie di I grado, nella sede anagnina di Loc. San Giorgetto, consentendo loro di conoscere più da vicino gli indirizzi liceali nei quali è articolata la ricca e qualificata Offerta Formativa del Liceo Classico e Scientifico “Dante Alighieri” di Anagni. L’iniziativa “Oggi il Liceo di domani.
L-Istruzione Superiore "Dante Alighieri" di Anagni organizza il corso "La fotografia, arte ed espressione". Il corso inizierà martedì 28 ottobre prossimo e sarà articolato in dieci lezioni per un totale di venti ore.
Cultura della legalità i Carabinieri della Compagnia di Anagni incontrano gli studenti del Liceo “Dante Alighieri”, dell’Istituto di Istruzione Superiore “Guglielmo Marconi” e dell’Istituto Comprensivo Anagni Primo