Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Frosinone. Sicurezza stradale in primo piano; tanti ragazzi alla 15esima edizione della manifestazione intitolata a Roberto Cocco che si è svolta alla Villa Comunale

26 maggio 2019

Tanti giovanissimi studenti, in un clima festoso e allegro, si sono dati appuntamento nei giorni scorsi nella Villa Comunale di Frosinone che ha accolto la finalissima del premio intitolato a Roberto Cocco, il giovane prematuramente scomparso a seguito di un incidente stradale avvenuto sulla via Monti Lepini diversi anni fa. Il concorso è stato aperto a tutti i bambini delle scuole dell’infanzia ed a tutti gli studenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado della provincia di Frosinone che si sono cimentati nella prova riguardante il Codice Stradale. Anche i docenti hanno preso parte in qualità di partecipanti alla risoluzione di quiz ed a rispolverare importanti e fondamentali regole della corretta viabilità. Canti, balli e giochi per gli oltre mille studenti di scuole di Anagni, Alatri, Ferentino, Frosinone, Collepardo, Ceccano, Fumone che poi hanno preso posto e assistito alla premiazione delle classi che hanno ottenuto i migliori risultati nel concorso a quiz in tema di codice della strada ed educazione stradale.


Le classi prime classificate sono risultate: per le scuole medie la Seconda B dell’Istituto Giorgi di Ferentino, seguita dalla secoda A della Dante Alighieri di Alatri e dalla Seconda B  del Sacchetti Sassetti sempre di Alatri; per le scuole elementari primo classificato la Quinta A della Scuola Paolini di Ferentino; secondo classificato la Quinta A del Collesilvi Ferentino e terzo classificato la Quinta B  dei Cavoni di Frosinone. Per gli insegnanti, i due che hanno risposto a più quiz ministeriali in modo corretto sono stati Giusy Cirillo prima classificata e Stefano Veronese, secondo classificato.

ringraziamo l'amico giornalista Andrea Tagliaferri per la cortese disponibilità nel reperimento delle classifiche finali.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Trema ancora l-Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, è stato registrato venerdì sera alle 20.21 nel distretto sismico della Valle Latina. L'epicentro è stato stabilito tra Acuto, Fiuggi, Anagni, Ferentino, Fumone, Trivigliano e Torre Cajetani. Il sisma, a una profondità di 8,7 chilometri, si è verificato in una zona che comprende tra i dieci e i venti chilometri i paesi di Affile e Arcinazzo Romano, nella valle Aniene, e Alatri, Filettino Paliano, Piglio, Serrone, Sgurgola, oltre a Frosinone. Non si segnalano danni a cose o persone.
Operazione "Acqua pura": campagna di monitoraggio e controllo degli scarichi reflui industriali; controlli a Frosinone, Ferentino, Anagni, Patrica Ceccano
Lo scorso giovedì, in occasione del 50esimo anniversario della visita di S.S. Paolo VI a Fumone, il sindaco di Fumone, Cav. Uff. Maurizio Padovano, ha accolto il prefetto della provincia di Frosinone, Emilia Zarrilli, il vescovo della diocesi Anagni - Alatri, Mons. Lorenzo Loppa e il Capitano dei Carabinieri della stazione di Alatri, Antonio Contente.
Anagni, Acuto, Fumone, Ceprano, Colleferro, Paliano, Ceccano, Falvaterra, Pofi, Serrone, Ferentino e Piglio al tavolo del coordinamento per l'Ambiente nella valle del Sacco
Contrasto al compimento dei furti. Blitz dei “falchi” della Squadra Mobile e della squadra Volanti a Frosinone, Ferentino e Ceccano