Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

FlixBus: nuovi collegamenti da Frosinone e Cassino a partire da giugno. Al via nuovi collegamenti verso il Sud Italia. Salgono a 28 le destinazioni raggiungibili

23 maggio 2019

Sulla scorta del successo riscosso dal suo arrivo nel Frusinate, FlixBus amplia lo spettro dei collegamenti disponibili con Frosinone e Cassino: a partire da giovedì 6 giugno, sarà possibile raggiungere, da entrambe le città, nuove destinazioni italiane, a beneficio di quanti si spostano tra la provincia e le regioni vicine per studio, lavoro o semplicemente piacere. Frosinone: al via nuovi collegamenti verso il Sud Italia. Salgono a 28 le destinazioni raggiungibili
FlixBus consolida innanzitutto il corridoio Frusinate-Campania, estendendo i collegamenti con Frosinone a nuovi siti turistici e nodi di interconnessione strategici: dalla città sono già operative corse dirette per Napoli Fuorigrotta, che si affiancano a quelle esistenti con Napoli Centro, mentre a giugno partiranno quelle per Ercolano, Battipaglia e Sala Consilina. Restano attive le connessioni con Caserta, Pompei e Salerno.
Altre novità rilevanti, relativamente ai collegamenti tra Frosinone e il Sud Italia, riguardano le primissime corse per la Basilicata, la Calabria e la Sicilia: a partire da giovedì 6 giugno, sarà possibile raggiungere Potenza, Matera (che, in qualità di Capitale Europea della Cultura 2019 si offre come destinazione ideale per un weekend), Villa San Giovanni e Messina.
Cassino: al via i primi collegamenti verso Battipaglia, Potenza e Matera
Da giugno anche Cassino sarà collegata con Battipaglia, Potenza e Matera, e sarà incrementata la frequenza sulle corse per Caserta, raggiungibile in soli 40 minuti fino a cinque volte al giorno, e Napoli, collegata fino a sette volte al giorno. Di tale potenziamento beneficeranno soprattutto i numerosi fuorisede dell’università di Cassino, che potranno godere di una soluzione di trasporto efficace per tornare a casa.
Tutti i collegamenti sono prenotabili online, via app, in agenzia viaggi e nelle edicole convenzionate. A Frosinone gli autobus verdi partono dal terminal di Piazza Pertini, a Cassino da Piazza Garibaldi.


TI POTREBBERO INTERESSARE

FlixBus spegne tre candeline a Frosinone. Raddoppiati in un solo anno i passeggeri in partenza e in arrivo in città. Al via nuovi collegamenti con il Frusinate; ora è possibile arrivare senza alcun cambio anche in Sicilia

FlixBus inaugura nuovi collegamenti con Frosinone. Lione prima meta internazionale raggiungibile dal capoluogo ciociaro

++ FlixBus: nuovi collegamenti da Frosinone ++ Frosinone-Lione prima rotta internazionale dal capoluogo ciociaro ++ Wi-Fi, prese elettriche e toilette a bordo ++ Prenotabili su flixbus.it, via app e in agenzia ++
Per rispondere alla crescente richiesta di mobilità in arrivo dal territorio, FlixBus potenzia i collegamenti con Frosinone avviando connessioni dirette verso nuove città e incrementando la frequenza giornaliera delle corse verso alcuni dei principali centri italiani. È partita, nel frattempo, la prima rotta internazionale dal capoluogo ciociaro, che permetterà di raggiungere Lione senza cambi.
Un morto e tanto disagio per il traffico. Questo il bilancio del grave incidente verificatosi lungo la A1 questa mattina, martedì 17 maggio, poco prima delle 5, nel tratto della A1 Milano-Napoli tra Frosinone e Cassino verso Napoli, e tra Cassino e Pontecorvo verso Roma.
E’ in corso, dalle prime luci dell’alba, una vasta operazione condotta dalla Guardia di Finanza di Frosinone e coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia della Procura della Repubblica di Napoli. Sono in corso arresti, perquisizioni e sequestri di beni per ingente importo tra Lazio e Campania.Nella mattinata di giovedì 30 luglio, in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare in carcere richiesta dai magistrati della Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli ed emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Napoli per il delitto di cui all'art. 416 bis c.p., sono stati tratti in arresto dai militari del Gruppo Guardia di Finanza di Cassino quattro persone ritenute gravemente indiziate di appartenere al clan camorristico denominato "clan dei casalesi", aventi anche compiti di reimpiego dei capitali di provento illecito in attività economiche commerciali ed in particolare nel settore della commercializzazione di autovetture in Campania e nel basso Lazio.
Un gravissimo incidente si è verificato attorno alle 12.30 di oggi sull’autostrada Roma Napoli nel tratto compreso tra i Caselli di Pontecorvo e Cassino, in direzione di napoli. Nel sinistro - la cui dinamica è ora al vaglio della Polizia Stradale prontamente intervenuta sul posto - è di due persone decedute e di tre feriti gravissimi, trasportati in codice rosso in ospedale. Una eliambulanza atterrata sulla strada ha trasferito uno dei tre all’ospedale "Umberto I" di Roma.