Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Giro d’Italia. A Frascati, Terracina e Cassino il Giro Store che verrà allestito porterà anche la firma di Boccadamo, la nota azienda fondata dal cav. Tonino Boccadamo, produttrice di gioielli fashion Made in Italy

6 maggio 2019

La tappa pontina e quella ciociara della 102esima edizione del Giro d’Italia risulteranno ancora più familiari ai tantissimi appassionati della Corsa Rosa. A Frascati, tappa di partenza di Mercoledì 15, a Terracina, arrivo dello stesso giorno, e a Cassino, città di partenza di Giovedì 16, all’interno del Villaggio, accessibile liberamente al pubblico, verrà allestito il Giro Store che porterà anche la firma di Boccadamo, la nota azienda ciociara, produttrice di gioielli fashion Made in Italy. La maison è infatti licenziatario ufficiale con esclusività merceologica della edizione 2019 del Giro d’Italia. Ciò significa che il brand Boccadamo accompagnerà la competizione sportiva più avvincente a livello nazionale in tutte le 21 tappe, raccontando, in un modo inedito, la storia del nostro Paese. A Terracina come a Cassino, e così in tutte le altre città punto di arrivo e di partenze del Giro d’Italia, sarà possibile ammirare l’esclusiva capsule collection realizzata da Boccadamo per celebrare questa importante partnership, in esposizione presso i 42 Giro Store o indossati dalle Miss della competizione.

si ringrazia la dott.ssa Cristina Iorio per la cortese disponibilità nella stesura di questo articolo


TI POTREBBERO INTERESSARE

La Scuola Orafa per diversamente abili della Fondazione Boccadamo inaugura a Frosinone il giardino sensoriale; colori, profumi e suoni in uno splendido angolo verde fortemente voluto da Tonino Boccadamo
L’inizio di una nuova fase di crescita ed espansione è iniziato. Venerdì 13 Ottobre, nel cuore dello shopping romano, la maison Boccadamo ha inaugurato il suo primo flagship store italiano. Dopo il successo ottenuto dalle boutique monomarca di Nizza, di Ulaanbaatar nella capitale della Mongolia e di Shiraz in Iran, Tonino Boccadamo ha scelto la centralissima Via Frattina per intraprendere la stessa avventura anche in Italia, così da rafforzare l’immagine del brand e contemporaneamente celebrare il proprio magico mondo.
Sono stati ben quattro gli ospedali della Provincia di Frosinone che, a ridosso del 25 Dicembre, hanno ricevuto la visita degli speciali assistenti di Babbo Natale, impegnati a distribuire giocattoli ai piccoli pazienti ricoverati presso i reparti di pediatria.
A quasi due mesi dall’ultimo furto, nella notte di sabato 5 Maggio, intorno alle 22.50, tre uomini sono riusciti ad introdursi all’interno della nota azienda di gioielli, scavalcando il muro di cinta. Nonostante l’irruzione di febbraio abbia spinto Tonino Boccadamo ad innalzare il livello dei sistemi di sicurezza, i tre malfattori sono riusciti a forzare la pesante porta in metallo dello show room e ad entrare nei locali,
L’azienda orafa Boccadamo è stata presa di mira da malviventi: ignoti, con il volto coperto da un passamontagna, nella notte tra Giovedì e Venerdì 9 Febbraio si sono introdotti nella struttura in Via delle Industrie, 26 (Frosinone). Erano le 24:00 dell’8 Febbraio quando 2 malviventi sono riusciti ad entrare in alcuni locali della società,