Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Controlli a tappeto della Squadra volante con l’ausilio delle unità cinofile: città al setaccio; un arresto, sequestri, denunce, contravvenzioni, Fogli di via, allontanamenti

L’attività della Polizia di Stato non dà tregua: l’attenzione resta alta e l’obiettivo è l’assidua presenza sul territorio contrastando ogni genere di illecito - 27 aprile 2019

Nella giornata di venerdì 26 aprile la squadra volante della Polizia di Stato di Frosinone ha setacciato il territorio procedendo unitamente alle unità cinofile di Nettuno a numerosi controlli a tutto campo. Circa 100 le persone controllate nelle zone a rischio; stazione ferroviaria, capolinea Bus, Zona Asi, controlli e perquisizioni: linea dura anche contro la recrudescenza del fenomeno dell’accattonaggio nei pressi dei semafori e all’ingresso delle attività commerciali.
Diversi cittadini sono stati accompagnati negli uffici della Questura per identificazione e rimossi coattivamente dai luoghi monopolio sovente di mendicanti e lavavetri.
Nel corso delle attività è stato arrestato un cittadino del Gambia per resistenza a pubblico ufficiale.
Due le prostitute denunciate per inosservanza del foglio di via obbligatorio e una contravvenzionata altresì per atti osceni in luogo pubblico nella zona ASI unitamente al cliente.
250 grammi di sostanza stupefacente rinvenuta nei pressi della stazione Bus “Sandro Pertini”.
Due segnalazioni al Prefetto per consumo di sostanza stupefacente nei confronti di extracomunitari.
Un allontanamento dal territorio nazionale di una prostituta rumena perché socialmente pericolosa.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Alle 21.30 di lunedì sera sulla linea 113 della Polizia di Stato è giunta una segnalazione della presenza di ladri in una villa situata nella parte bassa della città. Gli agenti a bordo delle Volanti della Questura giunte sul posto hanno notato un uomo intento a fuggire a piedi. Inseguito e raggiunto dai poliziotti, l'uomo - un quarantenne del posto già noto alle Forze dell’Ordine - ha reagito scagliandosi con violenza contro gli agenti di Polizia colpendoli con calci, pugni e minacciandoli di ritorsioni.
Sequestra e tiene in ostaggio 15 persone e, all'arrivo degli agenti, li aggredisce e ne ferisce due: 25enne di origini ghanesi arrestato dalla Polizia di Stato
Frosinone Calcio vs Napoli, post partita con arresto; ad eseguirlo la Polizia di Stato
La zona bassa del capoluogo ed il territorio del Commissariato di Polizia di Stato di Fiuggi sono stati interessati, in questo inizio di settimana, da una mirata attività di prevenzione da parte delle pattuglie della Polizia di Stato della Questura coadiuvate dagli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Campania. A Frosinone i poliziotti del Reparto Volanti hanno proceduto nel quartiere “casermone” a due perquisizioni finalizzate alla ricerca di materiale esplodente ed alla prevenzione e repressione dello spaccio di sostanza stupefacenti.

La dott.ssa Cristina Rapetti da oggi nuovo Capo di Gabinetto della Questura di Frosinone

A prendere il suo posto al Commissariato di P.S. di Cassino il Commissario Capo Dr. Nicola Donadio
Cambio ai vertici della Questura di Frosinone e del Commissariato di Cassino. Da oggi, insediamento ufficiale del nuovo Capo di Gabinetto della Questura di Frosinone, Vice Questore Aggiunto della Polizia di Stato D.ssa Cristina Rapetti. Un prestigioso incarico assegnato al funzionario di Polizia quale riconoscimento anche della grande professionalità ed equilibrio con cui ha diretto, da ottobre del 2014, il Commissariato di Cassino.