Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Scuola. Il vicepresidente della Regione Lazio Massimiliano Smeriglio: "ok all'avviso pubblico di 21 milioni di euro per integrazione e inclusione allievi con disabilità"

11 aprile 2019

E’ stato approvato oggi, per la realizzazione dell’inclusione scolastica e Formativa in favore degli alunni con disabilità o in situazione di svantaggio, per l'anno scolastico 2019-2020, l'Avviso Pubblico "Piano di interventi finalizzati all’integrazione e inclusione scolastica e formativa degli allievi con disabilità o in situazioni di svantaggio – Assistenza Specialistica anno scolastico 2019-20". A darne notizia è il Vicepresidente della Regione Lazio, Massimiliano Smeriglio.
 
La dotazione finanziaria dell'avviso pubblico è di € 21 milioni a valere sul POR FSE 2014/2020. Gli interventi hanno come finalità il raggiungimento della piena formazione della personalità dell’alunno e della completa inclusione sociale e lavorativa della persona con disabilità, che vengono perciò considerati diritti fondamentali e ineludibili dell’individuo. L'Avviso e la modulistica per la presentazione delle domande sono consultabili sul sito istituzionale sul canale Formazione, sul canale Scuola, diritto allo studio, università e sul Lazio Europa FSE.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Quinta edizione del corso Scuola Orafa per diversamente abili, la Fondazione Boccadamo ospita nuovi allievi
Il Comune di Fiuggi in collaborazione con Centro Nuoto Fiuggi e Comitato Quartiere Colle invita tutti a partecipare sabato 31 ottobre 2015 alle ore 11.30 presso la Piscina Comunale di Fiuggi in via Valmadonna all'inaugurazione del sollevatore per persone diversamente abili.
La famiglia Cavallo, attraverso il nostro giornale, comunica a tutti che le esequie di Giovanni, stimato concittadino e presidente dell'associazione diversamente abili di Anagni, venuto a mancare alcuni giorni fa all'ospedale di Tor Vergata di Roma si terranno sabato prossimo alle 14:30 nella cattedrale di santa Maria Annunziata ad Anagni. Per scelta della famiglia, si dispensa dai fiori; eventuali offerte possono essere destinate all'associazione dei diversamente abili di Anagni che li impiegherà per scopi sociali.
L'intera città di Colleferro è tappezzata, in questi giorni, di volantini fotocopiati in cui si legge il disperato appello della proprietaria che ha perduto il suo carrello deambulatore per persone diversamente abili; chiunque abbia notizie del carrello e degli effetti personali della signora, è pregato di telefonare a questo numero di telefono: 3207730200.
Mauro Buschini, assessore regionale: "al via bando promozione tirocini extracurriculari persone con disabilità"