Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Fermi i treni della linea Roma-Cassino per deragliamento di un treno merci fra Ciampino e Colleferro; il fermo nei pressi della stazione di Zagarolo. Sul posto i tecnici Rfi

24 marzo 2019

Sulla linea ferroviaria Roma-Cassino dalle 4.30 di questa mattina la circolazione interrotta tra Ciampino e Colleferro per temporanea impraticabilità dell’infrastruttura dovuta allo svio di un treno merci che ha causato seri danni ai binari dalle parti della stazione di Zagarolo. Trenitalia all'uopo ha attivato bus sostitutivi, è stata inoltre potenziata l'assistenza ai viaggiatori sia a bordo treno sia nelle stazioni; i treni diretti a Roma sono attestati a Colleferro, mentre quelli diretti a Cassino sono attestati a Ciampino. I treni della lunga percorrenza interessati sono: Intercity 703 che verrà deviato via Formia. Non ci sono danni a persone.
I tecnici di Rete Ferroviaria Italiana sono al lavoro per riparare i danni subiti dall'infrastruttura e ripristinare le normali condizioni per la circolazione dei treni.



 


TI POTREBBERO INTERESSARE

Incidente sulla tratta ferroviaria Cassino-Roma intorno alle 23 di lunedì, tra le stazioni di Colle Mattia e Tor Vergata. Un treno che viaggiava in direzione Roma Termini ha centrato una piattina con ruote che era sui binari per una riparazione. Gli operai nei pressi dei binari si sono accorti dell'arrivo del treno e si sono gettati in terra a pochi metri evitando l'impatto.
Il deragliamento del treno merci avvenuto nelle prime ore di domenica presso la stazione di Zagarolo ha provocato ingenti danni alla linea ferroviaria FL6 Roma – Frosinone – Cassino. Rete Ferroviaria Italiana, di concerto con Trenitalia, ha immediatamente provveduto alla sospensione parziale della circolazione ferroviaria.
Sgurgola. Troppo vicina ai binari: il treno colpisce lo zaino e scaraventa a terra una ragazza di venti anni, grosso spavento alla stazione ferroviaria di Sgurgola; ritardi su tutta la linea Roma-Cassino
40enne di Artena investito e ucciso da treno in transito alla stazione di Valmontone; sul posto Carabinieri, Vigili del Fuoco, Polizia e Protezione Civile. Interrotta la circolazione sulla linea Roma-Cassino
Si chiude in bagno per fumare ma scatta l'allarme: decine di passeggeri "annaffiati" dall'impianto antincendio; il treno partito alle 18.42 da Roma Termini e diretto a Cassino in sosta forza alla stazione di Anagni. Pendolari infuriati