Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Il Rotary Club Frosinone ha organizzato nella Sala Congressi delle Terme Pompeo di Ferentino un interessante convegno sul tema “Economia 2019: quali aspettative?”

Relatore della conferenza il dott. Maurizio Stirpe - 27 febbraio 2019

«L’incontro, Interclub con il Rotary Club di Cassino e di Latina, è un’iniziativa – ha dichiarato il Presidente del Rotary Club Frosinone Cav. Luigi Annunziata – nato con l’obiettivo di incrementare l’amicizia che è alla base dello spirito rotariano. Ci consentirà, in futuro, di realizzare progetti sempre più importanti. Unendo le forza credo che si possa fare. Grazie al Presidente del Rotary Club Cassino Elio Compagnone e al Presidente del Rotary Club Latina Giuseppe Bonifazi.

Ringrazio per la loro presenza – ha continuato il Presidente Annunziata – sua Eccellenza il Prefetto Dott. Ignazio Portelli, il Maggiore dei Carabinieri Antonio Di Cristofaro, il Past Governor Gianni Gasbarrini Fortuna, il Rappresentante del Governatore Sergio Ricciuti, il Presidente della Commissione Distrettuale della Rotary Foundation Claudia Conversi, il Consigliere della Commissione Legalità del Distretto 2080 Luigi Valchera e il Presidente del Rotaract Gianmarco Scala.

Un ringraziamento speciale al relatore Dott. Maurizio Stirpe, Vice Presidente di Confindustria e al moderatore della serata Dott. Alessio Porcu, direttore di Teleuniverso».

 

«Il quadro dell’economia 2019 – ha affermato il Vice Presidente Stirpe – non è uno scenario che ci può indurre all’ottimismo. Abbiamo delle condizioni internazionali sfavorevoli. Guerre commerciali tra Stati Uniti e Cina. Il rallentamento della Cina è un problema a cui stiamo assistendo da tre anni, se la Cina non cresce tra il 6% e il 7,5% rischia di avere delle ripercussioni sul mercato interno notevoli. C’è anche il rallentamento della Germania dovuto alla caduta dell’industria automobilistica.

Per il 2019, secondo le stime di Confindustria, la crescita sarà zero, avremo una risalita del tasso di disoccupazione e probabilmente il debito pubblico non scenderà, ma salirà di un punto.

Le province di Frosinone e Latina farebbero bene ad unirsi. Dobbiamo – ha concluso il Dott. Stirpe – chiederci cosa fare da grandi».

 

«L’allarme credo che sia giusto – ha terminato il Cav. Annunziata – vogliamo che tutti si rendano conto che bisogna cambiare marcia».

 



TI POTREBBERO INTERESSARE

Il dott. Maurizio Stirpe, vice-presidente di Confindustria, ospite martedì 26 febbraio del Rotary Club Frosinone
Terribile incidente sulla superstrada Cassino-Sora, muore una giovane mamma; la figlioletta di quattro anni trasportata in codice rosso in ospedale a Cassino

La dott.ssa Cristina Rapetti da oggi nuovo Capo di Gabinetto della Questura di Frosinone

A prendere il suo posto al Commissariato di P.S. di Cassino il Commissario Capo Dr. Nicola Donadio
Cambio ai vertici della Questura di Frosinone e del Commissariato di Cassino. Da oggi, insediamento ufficiale del nuovo Capo di Gabinetto della Questura di Frosinone, Vice Questore Aggiunto della Polizia di Stato D.ssa Cristina Rapetti. Un prestigioso incarico assegnato al funzionario di Polizia quale riconoscimento anche della grande professionalità ed equilibrio con cui ha diretto, da ottobre del 2014, il Commissariato di Cassino.
Dalle prime ore dell’alba di oggi, giovedì 12 ottobre, è in corso una vasta operazione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Frosinone nei comuni di Cassino e Pontecorvo.
Un morto e tanto disagio per il traffico. Questo il bilancio del grave incidente verificatosi lungo la A1 questa mattina, martedì 17 maggio, poco prima delle 5, nel tratto della A1 Milano-Napoli tra Frosinone e Cassino verso Napoli, e tra Cassino e Pontecorvo verso Roma.