Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Frosinone: immobili comunali al miglior offerente

5 febbraio 2019

 Il settore Governance del Comune di Frosinone ha pubblicato un avviso relativo alla vendita di alcuni immobili di proprietà comunale, tramite manifestazione d'interesse, con la formula della miglior offerta che potrà essere presentata all'ente di piazza VI Dicembre. Le proposte che perverranno al Comune saranno, quindi, sottoposte all’attenzione della Giunta Comunale, tenuto conto del fatto che, in passato, non si sono registrate domande di partecipazione alle procedure di incanto, pubblicate dall'amministrazione comunale. In tal modo, si cerca di valorizzare gli immobili rimasti nel patrimonio comunale che, in assenza di finanziamenti regionali e statali, rischierebbero di rappresentare soltanto un potenziale economico inespresso.
Gli immobili di proprietà comunale sono siti in via Gino Sellari (in prossimità dell’ex ospedale di viale Mazzini; l’ultimo prezzo a base d’asta è stato pari a € 742.000,00) e in via del Carbonaro (nella parte alta della città, composto da tre appartamenti con relative cantine e locale condominiale al piano terra; l’ultimo prezzo a base d’asta è stato pari a € 256.000,00).
Le manifestazioni di interesse, redatte secondo il modello disponibile presso l’ufficio Governance e sul sito istituzionale, potranno essere inviate a: Comune di Frosinone, P.zza VI Dicembre, Frosinone – Settore della Governance, in plico sigillato riportante all’esterno, sotto l’indirizzo del mittente, la seguente dicitura: “Manifestazione d’interesse per l’acquisto di immobili di proprietà comunale”.
La data di scadenza per la presentazione delle offerte è fissata per il 15/03/2019.
L’avviso è visionabile sul sito internet del Comune di Frosinone all’indirizzo www.comune.frosinone.it, nella sezione “Avvisi, bandi e concorsi” del canale Amministrazione trasparente e pubblicato sull’albo pretorio. Per informazioni, infine, è possibile contattare il numero 0775/2656603.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Blocco dell'umido alla SAF, il sindaco di Frosinone Nicola Ottaviani: "rifiuti mischiati, ultima follia"
Il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani, in via precauzionale e cautelativa, ha emesso un'ordinanza che vieta l'uso delle acque sotterranee nelle fasce di terreno poste ai due lati del tratto di strada continuo che va dall'incrocio di via Agusta con via Tumuli fino all'incrocio di via Agusta con via delle Salci e, da qui, lungo via delle Salci, fino al confine con il comune di Ferentino.
È terminata in settimana la procedura per lo stanziamento del fondo di solidarietà per i consumi del gas, introdotto dall’amministrazione Ottaviani. Saranno 410 le famiglie che, che a seguito della istruttoria definita dal servizio prestazioni sociali dell’Ente, accederanno alla ripartizione dei finanziamenti per sostenere i consumi ed il pagamento delle relative bollette per il riscaldamento civile. Il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani, infatti, grazie all’accantonamento di una piccola quota sulle singole utenze attualmente allacciate sul territorio comunale,
Il Sindaco di Frosinone Nicola Ottaviani, nella sua qualità di Presidente della Conferenza dei Sindaci sulla Sanità Provinciale, ha convocato i 91 primi cittadini della provincia per lunedì 6 ottobre, alle ore 13 in prima convocazione e alle ore 15 in seconda convocazione, nella sala teatro della Asl di Frosinone per discutere di alcune tematiche importanti e di stringente attualità. Continua a leggere...
Frosinone. Festa della Repubblicca del 2 giugno, il sindaco Nicola Ottaviani: "onoriamo la Repubblica"