Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Serrone sempre più in alto; ancora una vittoria nella trasmissione "Mezzogiorno in Famiglia" in onda su Rai Due

27 gennaio 2019

I serronesi non conoscono la parola "arrendersi": nelle puntate andate in onda nel week-end, infatti, sono per la quinta volta consecutiva si sono laureati campioni battendo i bravi avversari di Mairano, in provincia di Brescia. 
 
Si è detto “orgoglioso" il sindaco di Serrone Giancarlo Proietto "di come sotto la regia attenta degli organizzatori, i ragazzi  con grande entusiasmo partecipano ai giochi, i concittadini con passione animano la piazza e l’intera comunità si sta impegnando settimana dopo settimana per tenere alto il nome di Serrone".
 
Il primo cittadino, poi, ha ringraziato Rai Due e la seguitissima trasmissione televisiva "per come stanno contribuendo all’azione di promozione e valorizzazione del nostro territorio, delle nostre produzioni e della nostra storia."
Altrettanto soddisfatta il vicesindaco Enilde Tucci
 
; ecco le sue dichiarazioni: "in queste cinque puntate serrone ha avuto l'opportunità di mettere in vetrina per una vasto pubblico nazionale ed internazionale sia le sue bellezze paesaggistiche e storiche che le sue eccellenza enogastronomiche ed artigianali, nonché collezionisti. Abbiamo ancora molto da mostrare e possiamo continuare a farlo grazie alla squadra di ragazzi forti e determinati che ci sta rappresentando e che ha consentito a Serrone di vincere ben 5 puntate. In più la collaborazione dei ristoratori delle attività produttive del territorio degli appassionati delle associazioni e dell'intera cittadinanza sta facendo rivivere quello spirito di comunità e di collaborazione che fa bene ed è indispensabile per lo.sviluppo di.un territorio. Grazie davvero a tutti".


TI POTREBBERO INTERESSARE

"Mezzogiorno in famiglia". Serrone ancora protagonista: dopo aver battuto i Comuni di Acerenza e di Feltre ora i ciociari se la vedranno con i siciliani di Caccamo. Tutti davanti alla tv a fare il tifo e a... televotare!
Mezzogiorno in Famiglia: il sindaco di Serrone Giancarlo Proietto ringrazia; sabato e domenica il paese e la sua comunità di nuovo impegnati in diretta tv
Serrone esce a testa alta dall'esperienza nella trasmissione televisiva "Mezzogiorno in famiglia"; il sindaco Giancarlo Proietto: "grazie a tutti coloro che hanno partecipato a questa straordinaria avventura!"
Serrone. Recuperate e destinate allo smaltimento due carcasse d'auto che da oltre 30 anni giacevano tra gli alberi del bosco di monte Scalambra; l'amministrazione del sindaco Giancarlo Proietto in prima linea nella difesa dell'ambiente e del territorio
A Serrone, di fronte a molti amici e simpatizzanti, i consiglieri di opposizione Andrea Moscetta e Giancarlo Proietto, hanno espresso l'opportunità di andare oltre il progetto civico-amministrativo che nel 2013 portò alla formazione della coalizione del Giglio. Infatti, evidenziando la necessità di avviare un cammino nuovo verso le amministrative del 2018, Andrea Moscetta e Giancarlo Proietto hanno ritenuto superate le motivazioni che avevano portato alla nascita della coalizione del Giglio. I due consiglieri hanno sottolineato che il nuovo progetto civico-amministrativo "vuole guardare avanti coinvolgendo le persone e le componenti della società civile di Serrone che non si riconoscono più nell'anonima amministrazione Nucheli e accogliendo tutte quelle persone ed idee che vogliono concorrere a rendere Serrone un'eccellenza vera sul panorama nazionale in grado di garantire ai propri concittadini, alle associazioni, alle istituzioni religiose, alle imprese e alle attività commerciali che operano sul territorio un futuro migliore fatto di crescita e di espansione attraverso la valorizzazione di tutte le risorse che l'intero territorio di Serrone offre".