Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Frosinone. Il sindaco Nicola Ottaviani vieta l'ingresso ai parchi agli adulti non accompagnati da bambini

3 gennaio 2019


La giunta Ottaviani ha approvato una serie di provvedimenti urgenti in materia di utilizzo delle aree gioco per bambini, presenti all’interno dei parchi e giardini comunali. La fruizione corretta di tali attrezzature di intrattenimento per i più piccoli, infatti, riveste particolare importanza sia dal punto di vista sociale che ricreativo e didattico.
Nel redigere le linee di indirizzo in materia, la giunta ha anche tenuto conto delle numerose segnalazioni ed evidenze riscontrate da parte di cittadini, in merito alla frequentazione anomala o all’uso improprio delle aree deputate al gioco, e delle relative attrazioni, da parte di persone maggiorenni spesso di origine africana, senza minori al seguito che, solitamente, occupano le aree gioco, commettendo atti incivili o di disturbo. La giunta Ottaviani ha stabilito, dunque, che i giochi, le attrezzature e le loro aree di pertinenza, generalmente gommate o comunque facilmente individuabili, situate all’interno di parchi e giardini comunali, siano riservate esclusivamente ai minori e alle persone maggiorenni che ne hanno la custodia. In tal senso, pertanto, è vietato l’uso dei giochi e delle attrezzature, oltre all’accesso alle suddette aree strettamente pertinenziali, a tutte le persone maggiorenni che non siano accompagnatori dei minori che utilizzano tali spazi. Coloro i quali dovessero fruire di tali spazi in maniera non conforme, saranno sanzionati con una ammenda amministrativa prevista dall’articolo 43 del vigente regolamento comunale del verde pubblico e privato, comminata dall’ufficio di Polizia Locale.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Frosinone, la Befana nei condomini Ater: dalle 11 alle 13 di venerdì farà visita ai bambini portando con sé un sacco di doni da distribuire
La giunta Ottaviani, nella seduta tenutasi mercoledì scorso, ha approvato il masterplan e, dunque, il progetto definitivo, relativo al parco urbano del Matusa. L’opera sarà realizzata procedendo per lotti funzionali dopo che, nel corso delle ultime settimane, secondo il cronoprogramma fissato, sono state portate a termine le demolizioni delle vecchie tribune, ad eccezione della centrale che sarà trasformata in un anfiteatro al coperto, ove ospitare eventi e manifestazioni per la collettività.
Blocco dell'umido alla SAF, il sindaco di Frosinone Nicola Ottaviani: "rifiuti mischiati, ultima follia"
L'amministrazione Ottaviani ha infatti organizzato due eventi distinti entrambi ad ingresso libero e gratuito, con l'assessorato alla cultura coordinato da Valentina Sementilli, con il contributo della Regione Lazio e, in qualità di partner, con Ottica Macciomei, Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco – Comando provinciale di Frosinone, FrosinoneInVetrina.com, Aics, Magic Academy.
Inaugurazione del Parco Matusa a Frosinone: la lettera di ringraziamento al sindaco Nicola Ottaviani di Andrea, nostro lettore e figlio del grande giornalista ciociaro Luciano Renna al quale si deve il nome "Matusa"