Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

La Fondazione fondata dal cav. Tonino Boccadamo ha regalato sorrisi e giocattoli ai piccoli pazienti degli ospedali della Provincia e ai bimbi di parrocchie e case famiglia

27 dicembre 2018


Sono stati ben quattro gli ospedali della Provincia di Frosinone che, a ridosso del 25 Dicembre, hanno ricevuto la visita degli speciali assistenti di Babbo Natale, impegnati a distribuire giocattoli ai piccoli pazienti ricoverati presso i reparti di pediatria.
I volontari della Fondazione Boccadamo hanno consegnato i doni e tanti sorrisi ai bambini dell’ospedale “F. Spaziani” di Frosinone, “San Benedetto” di Alatri, “S.S. Trinità” di Sora e “Santa Scolastica” di Cassino. A ricevere in anticipo i regali di Natale, sono stati anche gli ospiti della casa famiglia “Laura Leroux” di Frosinone, l’associazione “Il Giardino delle Rose Blu” e le parrocchie di Santa Maria Goretti e del Sacro Cuore di Frosinone.
E’ stata la generosità di tantissime persone, tra cui gli amici rotariani in particolare del Rotary Club di Fiuggi e di Terracina-Fondi, che hanno aderito numerosi al programma “Mettiamoci in Gioco”, a rendere possibile la speciale consegna di giocattoli, rendendo più piacevole per i bambini il loro ricovero, durante le feste natalizie. La sorpresa nei loro occhi, la gioia di scegliere il loro giocattolo tra tanti, il sorriso con cui hanno accolto il dono ricevuto hanno confermato il senso profondo che muove l’iniziativa promossa dalla Fondazione Boccadamo e che ripaga dell’impegno profuso. Ecco perché, prosegue la raccolta di giocattoli presso i locali della Fondazione Boccadamo, che ha già tante sorprese in serbo per i piccini. Perché non c’è niente di meglio che donare un sorriso ad un bambino che sta male.


TI POTREBBERO INTERESSARE

E’ arrivata con un giorno di anticipo la Befana della Fondazione Boccadamo che, sabato 5 Gennaio, ha organizzato una cena di solidarietà, per sostenere il progetto “Mettiamoci in Gioco”.
La Scuola Orafa per diversamente abili della Fondazione Boccadamo inaugura a Frosinone il giardino sensoriale; colori, profumi e suoni in uno splendido angolo verde fortemente voluto da Tonino Boccadamo
Una grande giornata come ci si aspettava, perché c’è davvero più gioia nel donare che nel ricevere e nel farlo soprattutto verso chi è più fragile, come i bambini. Con questo spirito i volontari della Fondazione Boccadamo hanno preso parte alla campagna “Mettiamoci in gioco!”, l’iniziativa di raccolta e consegna di giocattoli ai bambini meno fortunati, muovendosi con un altro tour presso gli Ospedali di Frosinone, Sora e Cassino.
Non si arresta l’impegno della Fondazione Boccadamo per la raccolta e consegna di giocattoli ai bambini disagiati. “Mettiamoci in gioco”fa tappa presso l’Ospedale “San Benedetto” di Alatri, al reparto di pediatria, venerdì 23 marzo. In concomitanza delle feste pasquali non può mancare il contributo dei volontari “Portasorriso”

La Fondazione Boccadamo regala giocattoli e sorrisi ai bambini dell’ospedale di Alatri

Al San Benedetto di Alatri, continua l’iniziativa della Fondazione Boccadamo di consegna giocattoli ai bambini
Lo spazio di un sorriso, lo scambio di un dono, la gioia condivisa. Davvero basta poco per rendere felici i bambini. Un giocattolo regalato è molto più che un semplice gesto di consegna. E’ un pegno di speranza regalato, che diventa più prezioso, soprattutto quando di mezzo c’è la sofferenza. Ecco perché muoversi da un ospedale all’altro, per la Fondazione Boccadamo, è prestare ascolto e promuovere accoglienza verso chi è più fragile per antonomasia: il mondo dell’infanzia.