Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Frosinone, urbanistica: parte la riforma del regolamento edilizio

21 aprile 2018

Si è tenuta questa mattina presso gli uffici dell’assessorato all’urbanistica del Comune di Frosinone, sotto la direzione dell'arch. Elio Noce, il primo incontro ricognitivo, promosso dal sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani, tra amministratori pubblici e una serie di professionisti privati, allo scopo di enucleare le linee guida per la redazione del nuovo regolamento edilizio del capoluogo. Prima di procedere alla stesura della bozza del nuovo regolamento edilizio, l'amministrazione comunale ritiene utile l'apporto conoscitivo delle esperienze che hanno evidenziato maggiori criticità nelle singole fattispecie edilizie, che vanno dalla fattibilità dei dehors, all’utilizzo delle volumetrie sottotetto, giungendo anche alla rivisitazione delle pratiche di demolizione e ricostruzione o del frazionamento delle piccole unità immobiliari. "Stiamo programmando una serie di incontri su base quindicinale - ha dichiarato il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani - con gli operatori economici e i professionisti presenti sul territorio, allo scopo di sfruttare la favorevole opportunità, l'approvazione del nuovo regolamento edilizio, per evitare incertezze ed equivoci interpretativi che, spesso, rallentano le iniziative dei privati, soprattutto nel campo dei piccoli interventi. Sbloccare i cantieri ed incentivare l'economia del mattone, nel rispetto dell'ambiente e degli standard di qualità, nella tutela dell'interesse pubblico, costituisce un obbligo etico sia per la politica che per la dirigenza amministrativa, in quanto ormai i privati non chiedono più finanziamenti alla macchina pubblica, ma almeno la ragionevolezza dei tempi e, soprattutto, la linearità delle procedure".



TI POTREBBERO INTERESSARE

Blocco dell'umido alla SAF, il sindaco di Frosinone Nicola Ottaviani: "rifiuti mischiati, ultima follia"
Frosinone. Il sindaco Nicola Ottaviani vieta l'ingresso ai parchi agli adulti non accompagnati da bambini
È terminata in settimana la procedura per lo stanziamento del fondo di solidarietà per i consumi del gas, introdotto dall’amministrazione Ottaviani. Saranno 410 le famiglie che, che a seguito della istruttoria definita dal servizio prestazioni sociali dell’Ente, accederanno alla ripartizione dei finanziamenti per sostenere i consumi ed il pagamento delle relative bollette per il riscaldamento civile. Il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani, infatti, grazie all’accantonamento di una piccola quota sulle singole utenze attualmente allacciate sul territorio comunale,
Il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani, in via precauzionale e cautelativa, ha emesso un'ordinanza che vieta l'uso delle acque sotterranee nelle fasce di terreno poste ai due lati del tratto di strada continuo che va dall'incrocio di via Agusta con via Tumuli fino all'incrocio di via Agusta con via delle Salci e, da qui, lungo via delle Salci, fino al confine con il comune di Ferentino.
Il Sindaco di Frosinone Nicola Ottaviani, nella sua qualità di Presidente della Conferenza dei Sindaci sulla Sanità Provinciale, ha convocato i 91 primi cittadini della provincia per lunedì 6 ottobre, alle ore 13 in prima convocazione e alle ore 15 in seconda convocazione, nella sala teatro della Asl di Frosinone per discutere di alcune tematiche importanti e di stringente attualità. Continua a leggere...